GIANNI TONELLI TUONA: MI ASPETTO UNA SMENTITA O DELLE SCUSE

GIANNI TONELLI TUONA: MI ASPETTO UNA SMENTITA O DELLE SCUSE

Ad affermarlo non è il Parlamentare, ma il Segretario Generale aggiunto del S.A.P. colui che non ha mai smesso di essere poliziotto. Tuona Gianni Tonelli, nel leggere un articolo...

Ad affermarlo non è il Parlamentare, ma il Segretario Generale aggiunto del S.A.P. colui che non ha mai smesso di essere poliziotto.
Tuona Gianni Tonelli, nel leggere un articolo del Giornale, in cui si legge che il candidato Sindaco per il PD di Sesto San Giovanni (MI), Michele Foggetta, sette anni fa ha offeso gli uomini della Polizia sulla propria pagina Facebook, definendoli “Pecore che se vestite di blu e armate di manganello, si credono lupi” o che all’acronimo “A.C.A.B.” generalmente usato da frange di estrema sinistra, ha ironizzato “ALL COPS ARE BRAVE PERSONE”.
Dichiara Tonelli: «Di certo i messaggi non sono di ieri, e anche se relativamente datati, non sono dovuti all’ardore politico sociale di un ragazzo di venti anni».

image_pdfSCARICA IN PDFimage_printSTAMPA

Letta 1.065 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi