SCORRIMENTO GRADUATORIE ALLIEVI AGENTI, L’EMENDAMENTO DELL’ON. MAIORANO È LEGGE

SCORRIMENTO GRADUATORIE ALLIEVI AGENTI, L’EMENDAMENTO DELL’ON. MAIORANO È LEGGE

Dopo lunghe e numerose battaglie, finalmente,  è stato approvato lo scorrimento delle graduatorie per l’assunzione di nuovi allievi agenti idonei non vincitori . Una lotta dura ma che ha...
Dopo lunghe e numerose battaglie, finalmente,  è stato approvato lo scorrimento delle graduatorie per l’assunzione di nuovi allievi agenti idonei non vincitori . Una lotta dura ma che ha portato un risultato positivo per la nostra organizzazione sindacale ma, soprattutto, per i cittadini che da tempo chiedono a gran voce maggiore sicurezza tra le strade delle proprie città nonchè per tutti i ragazzi idonei pronti a vestire una divisa. Nei giorni scorsi è stato approvato nell’Aula di Montecitorio il cosiddetto Decreto PA ovvero un provvedimento che prevede il rafforzamento delle amministrazioni pubbliche, centrali e territoriali e, in particolare, il rafforzamento dell’organico della sanità militare e il potenziamento del personale delle Forze armate e di Polizia con assunzioni straordinarie già a partire dai prossimi mesi.
Si potenzieranno, infatti, le dotazioni organiche delle Forze armate, delle Forze di polizia, del Corpo delle Capitanerie di porto, dei Vigili del fuoco e della Polizia Penitenziaria. Per quanto riguarda la Polizia di Stato fondamentale è stato l’emendamento presentato dall’Onorevole Giovanni Maiorano di Fratelli d’Italia, componente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati e membro della Commissione Parlamentare Antimafia, che autorizza sin dall’anno 2023 lo scorrimento fino all’esaurimento della graduatoria degli idonei non vincitori del concorso indetto un anno fa per l’assunzione di 1381 allievi agenti della Polizia riservato ai volontari di ferma. Attraverso questa iniziativa ben 155 aspiranti allievi agenti, risultati idonei non vincitori nel concorso indetto lo scorso anno, potranno indossare la divisa e servire lo Stato. Si tratta di ragazzi già disponibili con idoneità psico-fisica e attitudinale ancora in atto e già pronti ad essere avviati alle scuole.
Inoltre il Governo ha dato il parere favorevole all’ordine del giorno presentato dall’onorevole Maiorano, e condiviso da tutto il gruppo di Fratelli d’Italia, sullo scorrimento della graduatoria del concorso aperto ai civili per l’assunzione di 1188 allievi agenti della Polizia di Stato che permetterà l’accesso dei 228 idonei non vincitori nella forza. E’ indispensabile colmare la carenza organica di circa 10 mila unità e questi, pertanto sono importanti provvedimenti. Ringraziamo per il supporto e la totale collaborazione l’onorevole Giovanni Maiorano, nonché nostro collega in quanto Sovrintendente della Polizia di Stato. L’auspicio è che il governo prosegua in questo percorso di attenzione riguardo alla sicurezza.

Letta 15.691 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi