POLIZIA STRADALE IN SERVIZIO SCORTE A TRASPORTO VACCINI - RICHIESTA VALUTAZIONE INTERRUZIONE SERVIZIO

POLIZIA STRADALE IN SERVIZIO SCORTE A TRASPORTO VACCINI – RICHIESTA VALUTAZIONE INTERRUZIONE SERVIZIO

A seguito di diverse segnalazioni pervenute in merito alla ripresa dei servizi di scorta ai trasporti dei vaccini da parte della Polizia Stradale, ci si interroga sull’utilità della ripresa...

A seguito di diverse segnalazioni pervenute in merito alla ripresa dei servizi di scorta ai trasporti dei vaccini da parte della Polizia Stradale, ci si interroga sull’utilità della ripresa di tali servizi, atteso che le esigenze connesse alla fase emergenziale pandemica risultano ormai superate e le forniture hanno raggiunto regolari standard di reperibilità e continuità. A conferma della cessazione delle esigenze di ordine e sicurezza pubblica nel trasporto dei vaccini, facciamo presente che gli stessi questori non emettono più alcuna ordinanza di ordine pubblico relativamente ai servizi di trasporto. Pertanto abbiamo rappresentato al Dipartimento della PS, la necessità di rivalutare l’opportunità dei predetti servizi, non più necessari alla luce dell’attuale quadro situazionale nazionale, tenendo in debita considerazione il fatto che gli uffici della polizia stradale che operano sulla viabilità ordinaria sono tra i Reparti con maggiore carenza organica, tanto che le pattuglie di vigilanza stradale sono ormai una rarità. 

image_pdfSCARICA IN PDFimage_printSTAMPA

Letta 571 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi