PISTOIA, RAFFAELLA PUCA ELETTO NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE

PISTOIA, RAFFAELLA PUCA ELETTO NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE

Si è svolto nella mattinata odierna, presso la Questura di Pistoia, il Consiglio Provinciale del Sap, durante il quale, oltre alle consuete attività sindacali, si è provveduto ad avvicendare...
image_pdfimage_print

Si è svolto nella mattinata odierna, presso la Questura di Pistoia, il Consiglio Provinciale del Sap, durante il quale, oltre alle consuete attività sindacali, si è provveduto ad avvicendare il Segretario Provinciale. Andrea CAROBBI CORSO, dopo aver ricoperto per 14 anni la carica di Segretario Provinciale del Sap lascia l’incarico per proseguire l’attività sindacale come Vice, mantenendo l’incarico di consigliere, nel Consiglio Regionale Toscana e nel Consiglio Nazionale. Al suo posto l’assemblea ha eletto all’unanimità Raffaella PUCA, già Vice Segretario e Consigliere Regionale del Sap Toscana. Viene eletto Segretario Aggiunto Matteini Patrizio già Vice Segretario e Consigliere Provinciale.
Le prime dichiarazioni di Raffaella PUCA da Segretario provinciale:
“Ringrazio Andrea Carobbi, la Segreteria e il Consiglio per la fiducia che ha riposto nella mia persona investendomi di questa nuova carica che accetto con entusiasmo ma anche con un pizzico paura, quella che nella giusta dose mi farà trovare il coraggio di affrontare questo percorso nuovo consapevole dell’impegno e della responsabilità che ne deriva.
Tale entusiasmo è dovuto anche alla preziosa presenza del Segretario Aggiunto Matteini Patrizio, della Segreteria e di tutto il Consiglio che con la loro grande esperienza e la forte sensibilità verso le problematiche operative sapranno affiancarmi e sostenermi nella risoluzione dei problemi che si presenteranno.
In questo momento storico la Polizia di Stato che considero da sempre la mia grande Famiglia soffre di una forte carenza di personale. Grazie ai sacrifici dei colleghi che considero fratelli in divisa, che lavorano sodo per assolvere ai propri doveri sacrificando spesso anche le proprie famiglie con la loro assenza, viene garantita la sicurezza sul territorio.
In virtù di ciò mi impegnerò nell’esercizio di questo incarico a sensibilizzare i rappresentanti delle istituzioni presenti sul territorio sulla necessità di incrementare il personale della Polizia di Stato ad ora carente in tutti gli uffici della provincia di Pistoia, Questura, Commissariati, Polizia Stradale, Polizia Ferroviaria e Polizia Postale.
Sarà mio impegno riprendere il progetto di prevenzione dei tumori per tutti i poliziotti della provincia iniziato con la LILT di Pistoia e riprendere gli appuntamenti delle giornate di prevenzione da organizzare per il 2023”.

IL TIRRENO LUCCA

REPORTPISTOIA.COM

Letta 794 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi