DOPO L'APPELLO DEL SAP, RILANCIATO ANCHE DA LIBERO, SONO ARRIVATI I GAZEBO AL VALICO DI RABUIESE (TRIESTE)

DOPO L’APPELLO DEL SAP, RILANCIATO ANCHE DA LIBERO, SONO ARRIVATI I GAZEBO AL VALICO DI RABUIESE (TRIESTE)

A seguito dell’appello lanciato dal SAP di Trieste e ripreso da diverse testate, tra cui il quotidiano nazionale Libero, al valico di Rabuiese e Pesek sono arrivati i gazebo...

A seguito dell’appello lanciato dal SAP di Trieste e ripreso da diverse testate, tra cui il quotidiano nazionale Libero, al valico di Rabuiese e Pesek sono arrivati i gazebo in dotazionealla polizia di frontiera.

Nei giorni scorsi il Segretario provinciale del SAP di Trieste, Lorenzo Tamaro, aveva denunciato le condizioni lavorative dei colleghi costretti a lavorare negli uffici di Polizia di frontiera al confine con la Slovenia. «Avevamo chiesto con largo anticipo e per tempo, in previsione dell’arrivo dell’estate, che venisse predisposta una copertura per garantire una zona d’ombra nelle aree adibite ai controlli di frontiera», aveva spiegato Tamaro nei giorni scorsi, evidenziando le condizioni lavorative «disumane e inaccettabili».

Letta 418 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi