DIRITTO AL RIMBORSO DELLA CESSIONE DEL QUINTO: STUPILATA UNA CONVEZIONE – Sindacato Autonomo di Polizia

DIRITTO AL RIMBORSO DELLA CESSIONE DEL QUINTO: STUPILATA UNA CONVEZIONE

Abbiamo stipulato una convenzione con un importante Studio Legale che può effettuare una valutazione nei riguardi dei contratti di cessione del quinto dello stipendio o delegazione di pagamenti effettuati...

Abbiamo stipulato una convenzione con un importante Studio Legale che può effettuare una valutazione nei riguardi dei contratti di cessione del quinto dello stipendio o delegazione di pagamenti effettuati con banche o finanziarie che siano poi stati estinti o rinnovati prima della loro naturale scadenza, anche al fine di rinnovare il prestito con il medesimo o altri operatori bancari.

In caso di eventuale estinzione anticipata di tali contratti o degli eventuali rinnovi dei prestiti, le banche trattengono rilevanti somme di denaro che dovrebbero invece provvedere a restituire ai clienti, con una media indicativa di rimborsi quantificabili tra i 1000 e i 5000 euro per singolo contratto.

Se hai stipulato un contratto di cessione del quinto o delegazione di pagamento, estinto o rinnovato anticipatamente negli ultimi dieci anni, puoi inviare una email a nazionale@sap-nazionale.org con i tuoi recapiti e sarai ricontattato direttamente dallo Studio Legale, a titolo assolutamente gratuito, che provvederà non solo ad effettuare un’analisi preliminare dei singoli contratti sottoscritti e successivamente estinti, ma anche a gestire l’intera pratica di rimborso finalizzata alla restituzione degli importi illegittimamente trattenuti dagli istituti di credito. 

Lo studio legale percepirà un compenso soltanto all’esito del positivo rimborso. Oneri eventuali – finalizzati solo alla copertura delle spese vive – saranno concordati con gli interessati solo nel caso in cui si renda necessario proseguire l’azione in giudizio.

Documenti necessari per l’analisi di fattibilità della pratica

  • Il contratto di cessione del quinto/delegazione di pagamento sottoscritto con la banca;
  • Il conteggio estintivo rilasciato dalla banca al momento dell’estinzione/rinnovo;

Qualora non siate in possesso dei citati documenti non c’è da preoccuparsi, lo Studio provvederà autonomamente, senza alcun costo a vostro carico, a richiederli alla banca.

 

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 1.658 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com