CONDANNA POLIZIOTTO A MODENA PER SCONTRI 2016. PAOLONI (SAP): NON SI PUÒ PIÙ LAVORARE COSÌ

CONDANNA POLIZIOTTO A MODENA PER SCONTRI 2016. PAOLONI (SAP): NON SI PUÒ PIÙ LAVORARE COSÌ

Il Segretario Generale del SAP, Stefano Paoloni, è intervenuto sulla condanna a un anno e sei mesi da parte del tribunale di Modena nei confronti dell’agente di polizia per...

Il Segretario Generale del SAP, Stefano Paoloni, è intervenuto sulla condanna a un anno e sei mesi da parte del tribunale di Modena nei confronti dell’agente di polizia per gli scontri avvenuti nel 2016 in piazzale Redecocca. Paoloni ha spiegato che: «Non è possibile lavorare in questo modo. Se passa il messaggio di questa sentenza non saremo più in grado di difendere alcunché. Norme a tutela delle forze dell’ordine e in particolare protocolli operativi chiari, che indichino quando, come e in che modo possono essere fatti i nostri interventi». Il segretario generale ha quindi ribadito la necessità di dotazioni idonee e body-cam «per la massima trasparenza del nostro agire. Se l’intento è quello di rendere inermi le forze dell’ordine siamo sulla strada giusta. Basta saperlo».

ADNKRONOS

AGENPARL.EU

 

Letta 5.271 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi