COMMISSIONE RUOLO ISPETTORI, SOVRINTENDENTI, AGENTI E ASSISTENTI, ISPETTORI TECNICI: ORDINE DEL GIORNO RIUNIONE 24 LUGLIO 2023

COMMISSIONE RUOLO ISPETTORI, SOVRINTENDENTI, AGENTI E ASSISTENTI, ISPETTORI TECNICI: ORDINE DEL GIORNO RIUNIONE 24 LUGLIO 2023

La DAGEP ha comunicato che il prossimo 24 luglio sono state convocate le commissioni del personale del ruolo degli ispettori, dei sovrintendenti e degli agenti ed assistenti della Polizia di...
image_pdfimage_print
La DAGEP ha comunicato che il prossimo 24 luglio sono state convocate le commissioni del personale del ruolo degli ispettori, dei sovrintendenti e degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato e del ruolo degli ispettori tecnici, per per procedere all’esame degli argomenti all’ordine del giorno di seguito elencati:
RUOLO ISPETTORI
1) attribuzione di n. 51 giudizi complessivi, ai sensi dell’art. 53, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
2) n. 29 istanze di riabilitazione, ai sensi dell’art. 87, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
3) n. 11 proposte di promozione per merito straordinario, ai sensi dell’art. 73, del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335;
4) riesame di una istanza di riammissione in servizio, ai sensi dell’art. 132, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3, presentata da un Ispettore della Polizia di Stato, in quiescenza, in esecuzione dell’ordinanza n. 2943/2023 emessa dal T AR per il Lazio in data 6 giugno 2023;
5) procedura di scrutinio per merito comparativo, relativo alle vacanze registrate al 31 dicembre 2022, per il conferimento della qualifica di sostituto commissario della Polizia di Stato, nei confronti degli ispettori superiori che al 1 ° gennaio 2023 hanno maturato l’anzianità di cui all’articolo 31-quater) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335, o che sono destinatari dei benefici previsti dall’art. 2, comma 1, lettera I-bis) del decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 95.
RUOLO SOVRINTENDENTI
1) n. 8 ricorsi avverso il rapporto informativo, ai sensi dell’art. 63, del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335;
2) attribuzione di n. 168 giudizi complessivi, ai sensi dell’art. 53, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
3) n. 55 istanze di riabilitazione, ai sensi dell’ art. 87, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
4) scrutinio per merito comparativo, a domanda per l’accesso alla qualifica di Vice Sovrintendente, ai sensi dell’art. 24-quater, .lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335, riferito alle vacanze al 31 dicembre 2020, per la copertura di n. 1475 posti, pari al 70% delle vacanze, riservato agli Assistenti Capo in ordine di ruolo, di cui n. 15 posti riservati, ai sensi dell’art. 2, del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, agli Assistententi Capo che abbiano conseguito l’attestato di bilinguismo di lingua tedesca di livello non inferiore al diploma di istruzione secondaria di primo grado;
5) n. 49 pratiche di promozione per merito straordinario, ai sensi dell’art. 72, del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335 (ultime 4 delibere della Commissione per le ricompense).
RUOLO AGENTI ASSISTENTI
1) n. 15 ricorsi avverso il rapporto informativo, ai sensi dell’art. 63, del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335;
2) attribuzione di n. 502 giudizi complessivi, ai sensi dell’art. 53, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
3) n. 221 istanze di riabilitazione, ai sensi dell’art. 87, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
4) n. 10 pratiche di promozione per merito straordinario, ai sensi dell’art. 71, del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335 (ultime 5 delibere della Commissione per le ricompense).
RUOLO ISPETTORI TECNICI
1) attribuzione di n. 1 giudizio complessivo, ai sensi dell’art. 53, del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3;
2) scrutinio per merito comparativo, relativo ai posti disponibili al 31 dicembre 2022, per il conferimento della qualifica di sostituto commissario tecnico della Polizia di Stato, nei confronti degli ispettori superiori tecnici che al 1 ° gennaio 2023 hanno maturato l’anzianità prevista dall’art. 31-quinquies del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 337 o che sono destinatari dei benefici previsti dall’art. 2, comma 1, lettera tt-bis) del decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 95.

Letta 1.580 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi