Certificati, Brunetta fa dietrofront

Con parere dirimente n. 45/2008, il Dipartimento della Funzione Pubblica ha precisato che il medico di famiglia potra&#39  certificare, come avvenuto sino ad oggi, la malattia per assenze lunghe o prolungate dei dipendenti pubblici. Si tratta di un primo, importante “passo indietro” del Ministro Brunetta e di quanto disposto dall&#39articolo 71 del Decreto Legge 112/2008.
Oltre alla battaglia del SAP, nei giorni scorsi era sceso in campo anche lo SNAMI – il Sindacato Nazionale AUTONOMO dei Medici Italiani – che aveva sottolineato come “il Servizio sanitario nazionale puo&#39 contare realmente solo sul medico di famiglia per le certificazioni, sia per la presenza capillare sul territorio, sia per la conoscenza personale del paziente, sia per la garanzia degli orari di studio”.
Il SAP, dal canto suo, e&#39 tornato a sollecitare il Dipartimento della Funzione Pubblica affinche&#39 sia emanata al piu&#39 presto una circolare esplicativa, cosi&#39 come promesso da Palazzo Vidoni dopo le sollecitazioni del nostro sindacato.

Il parere della Funzione Pubblica
Read more