D.L. 112/2008 Cresce la protesta – Sindacato Autonomo di Polizia

D.L. 112/2008 Cresce la protesta

SAP, CENTINAIA MESSAGGI PROTESTA CONTRO BRUNETTA (AGI) – Roma, 5 lug. – Sono centinaia i messaggi giunti al forum del sindacato di polizia Sap contro il ministro della Funzione...
SAP, CENTINAIA MESSAGGI PROTESTA CONTRO BRUNETTA
(AGI) – Roma, 5 lug. – Sono centinaia i messaggi giunti al forum del sindacato di polizia Sap contro il ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta, &#39colpevole&#39 agli occhi di molti appartenenti alle Forze di Polizia, di aver emanato il decreto &#39antifannulloni&#39 n. 112/2008, pubblicato nei giorni scorsi sulla Gazzetta Ufficiale, senza prevedere eccezioni per chi veste una divisa e rischia ogni giorno la vita per difendere la sicurezza dei cittadini.
“Si tratta di una rabbia comprensibile – spiega il segretario generale del Sap Nicola Tanzi – perche&#39 un poliziotto o un carabiniere in malattia, anche se magari si trovano in un letto di ospedale perche&#39 feriti nel corso di una sparatoria, perdono da oggi circa il cinquanta per cento della loro retribuzione. Abbiamo coniato uno slogan forte, ma veritiero: &#39Poliziotto ammalato, stipendio dimezzato!&#39″.
Per il Sap, potrebbero esserci “elementi di incostituzionalita&#39” nel testo del decreto, e per questo, spiega Tanzi, “siamo mobilitati per far si&#39 che il provvedimento sia modificato in sede di conversione di legge. Altrimenti, la via della piazza e della mobilitazione sara&#39 la scelta obbligata. E su questo siamo uniti agli altri sindacati di Polizia e ai Cocer delle altre Forze dell&#39Ordine”.
(AGI) Red/Oll 051331 LUG 08

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 307 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com