SASSI CONTRO AGENTI ALLO ZEN, GERACI (SAP PALERMO): ESPRIMO TUTTA LA MIA VICINANZA AI COLLEGHI FERITI

SASSI CONTRO AGENTI ALLO ZEN, GERACI (SAP PALERMO): ESPRIMO TUTTA LA MIA VICINANZA AI COLLEGHI FERITI

«Storia di ordinaria follia, a Palermo, per la Polizia di Stato non è solo un testo narrativo ma quotidianità. In questo contesto, giornalmente le poliziotte e i poliziotti palermitani...

«Storia di ordinaria follia, a Palermo, per la Polizia di Stato non è solo un testo narrativo ma quotidianità. In questo contesto, giornalmente le poliziotte e i poliziotti palermitani si trovano lavorare. L’ultimo episodio quello di ieri pomeriggio, in cui gli agenti sono stati vittime di una violenta sassaiola a seguito di un intervento nel quartiere Zen, tristemente noto per il disagio sociale. I poliziotti, nel tentativo di strappare al linciaggio un uomo che sembrerebbe aver molestato una ragazzina, sono stati presi di mira dagli abitanti della zona che hanno iniziato a lanciare qualsiasi oggetto contro l’uomo e quindi contro i poliziotti. Il bilancio è di due agenti gravemente feriti e numerosi veicoli danneggiati. Il fenomeno non è più tollerabile, in Italia le forze di polizia subiscono un’aggressione ogni tre ore. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza ai colleghi», così il Segretario Provinciale del Sap di Palermo Danilo Geraci commentando quanto successo ieri pomeriggio allo Zen di Palermo.

ANSA

IL GIORNALE DI SICILIA

LIVESICILIA.IT

HIMERALIVE.IT

BLOGSICILIA.IT

PALERMOTODAY.IT

Letta 1.002 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi