ROTTA BALCANICA, TAMARO (SAP TRIESTE): NEI PRIMI SEI MESI DEL 2022 IDENTIFICATE 30 MILA PERSONE DALLA SOLA POLIZIA DI FRONTIERA DI TRIESTE

ROTTA BALCANICA, TAMARO (SAP TRIESTE): NEI PRIMI SEI MESI DEL 2022 IDENTIFICATE 30 MILA PERSONE DALLA SOLA POLIZIA DI FRONTIERA DI TRIESTE

Il segretario Provinciale del Sap Trieste Lorenzo TAMARO intervistato da “Agenda Terasso” espone le problematiche che gli operatori delle forze dell’ordine affrontano ogni giorno alla frontiera orientale, tappa della...
image_pdfimage_print

Il segretario Provinciale del Sap Trieste Lorenzo TAMARO intervistato da “Agenda Terasso” espone le problematiche che gli operatori delle forze dell’ordine affrontano ogni giorno alla frontiera orientale, tappa della cosiddetta “Rotta Balcanica”. In particolare, per capire la dimensione del fenomeno che si sta delineando, dichiara TAMARO: “Ad ottobre del 2021 la sola Polizia di Frontiera (di Trieste ndr) aveva rintracciato 491 persone contro i 1632 dell’ottobre di quest’anno.” Un’ascesa che, come più volte denunciato dal SAP, vede in prima linea quotidianamente gli operatori della sicurezza, i quali, nei primi sei mesi del 2022 hanno identificato alla sola frontiera Triestina oltre 30 mila persone: “Questo fa capire a quale super lavoro venga sottoposta la Polizia di Frontiera di Trieste” conclude TAMARO.

 

Letta 302 volte

CATEGORIE
Dal TerritorioTrieste

ARTICOLI CONNESSI

Archivi