PADOVA: DUE AGENTI DELLA POLFER AGGREDITI DURANTE UN CONTROLLO

PADOVA: DUE AGENTI DELLA POLFER AGGREDITI DURANTE UN CONTROLLO

Due agenti della Polfer di Padova sono stati aggrediti da un cittadino di nazionalità romena durante un controllo. Pare che l’uomo pretendesse un rimborso di un biglietto raccolto per...
image_pdfimage_print

Due agenti della Polfer di Padova sono stati aggrediti da un cittadino di nazionalità romena durante un controllo. Pare che l’uomo pretendesse un rimborso di un biglietto raccolto per terra. Alla richiesta di documenti da parte degli agenti l’uomo ha dato in escandescenza e, a seguito di atti di autolesionismo nelle celle di sicurezza, è stato trasportato in ospedale per un Tso, non prima di tentare un’altra aggressione ai danni dei colleghi.  Non si è fatta attendere la protesta della nostra Segreteria provinciale in quanto per l’uomo responsabile dell’aggressione agli agenti non si trattava del primo episodio di violenza. Di sicuro l’utilizzo del taser avrebbe anche in questa occasione limitato il contatto fisico e salvaguardato il personale di polizia. Nell’impossibilità di procedere all’espulsione, in quanto soggetto comunitario, la questura di Padova ha assicurato che procederà con un ordine di allontanamento.

 

Letta 982 volte

CATEGORIE
Dal TerritorioPadovaSegreterie provinciali

ARTICOLI CONNESSI

Archivi