CROLLA CONTROSOFFITTO IN QUESTURA, CANCRINI (SAP ROMA): SIAMO SCONCERTATI DALL'INCURIA EVIDENTE DELLE STRUTTURE, SOLO PER CASO NON CI SONO STATI DANNI ALLE PERSONE

CROLLA CONTROSOFFITTO IN QUESTURA, CANCRINI (SAP ROMA): SIAMO SCONCERTATI DALL’INCURIA EVIDENTE DELLE STRUTTURE, SOLO PER CASO NON CI SONO STATI DANNI ALLE PERSONE

Una immagine che parla più di mille parole. Un pannello di un controsoffitto crollato. A rendere particolare la foto la stanza dove è avvenuto il distacco: gli uffici della...

Una immagine che parla più di mille parole. Un pannello di un controsoffitto crollato. A rendere particolare la foto la stanza dove è avvenuto il distacco: gli uffici della squadra mobile all’interno della questura di Roma. A denunciare quanto accaduto è stato il Segretario provinciale del SAP di Roma Massimiliano Cancrini: «Abbiamo appreso dell’improvviso crollo del contro soffitto negli uffici della squadra mobile della questura più importante d’Italia. Non abbiamo notizia di feriti e questo ci rassicura molto e ci fa tirare un sospiro di sollievo. Esprimiamo la nostra vicinanza agli occupanti delle stanze dove si è verificato il distacco che solo per caso non ha causato danni alle persone. Siamo indignati e sconcertati dallo scarso livello di manutenzione, per non dire inesistente, delle strutture, che appaiono totalmente abbandonate dall’amministrazione. Chiederemo al questore di verificare al più presto tutti i locali per scongiurare pericolo di ulteriori crolli e valuteremo attraverso i nostri legali eventuali profili di responsabilità».

ADNKRONOS

CORRIERE DELLA SERA

ADNKRONOS.COM

ROMATODAY.IT

ABITAREAROMA.IT

 

Letta 202 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi