ACCOGLIENZA MINORI, TAMARO (SAP TRIESTE): MIGLIORARE LA GESTIONE DA PARTE DELLE COOPERATIVE

ACCOGLIENZA MINORI, TAMARO (SAP TRIESTE): MIGLIORARE LA GESTIONE DA PARTE DELLE COOPERATIVE

In occasione del 172° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, il Questore di Trieste, Pietro Ostuni, ha voluto evidenziare la grave problematica dell’accoglienza dei minori non accompagnati, gestiti dalle...
image_pdfimage_print

In occasione del 172° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, il Questore di Trieste, Pietro Ostuni, ha voluto evidenziare la grave problematica dell’accoglienza dei minori non accompagnati, gestiti dalle varie cooperative, che sono al centro dei molteplici episodi di violenza che si sono succeduti in città nell’ultimo periodo.

Anche il Segretario Provinciale SAP di Trieste, Lorenzo Tamaro, ha commentato il problema:«Il Questore ha fatto bene a richiamare l’attenzione sul fenomeno. Da tempo denunciamo la situazione venutasi a creare a causa anche di una gestione da parte delle stesse cooperative e di chi dice di lavorare bene nell’accoglienza, e che percepisce fondi, ma che sarebbe bene e giusto controllare e verificare. Oggi, a confermare la tesi che portiamo avanti da anni c’ha pensato anche il questore, per questo auspichiamo che vengano messi in campo maggiori controlli sulle strutture».

 

 

 

TRIESTEPRIMA.IT

ILFRIULI.IT

Letta 199 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi