SALVATORE BIANCA MEDAGLIA D’ORO NEL SALTO IN LUNGO: I NOSTRI COMPLIMENTI AL CAMPIONE GIOVANILE EUROPEO

Con grande orgoglio di tutta la comunità del SAP comunichiamo che Salvatore BIANCA, il figlio del Vice Segretario Provinciale del SAP di Caltanissetta, BIANCA Massimo, ha conquistato il titolo sportivo di Campione Giovanile Europeo nel salto in lungo con 5,65 metri, conquistando la medaglia d’oro, che speriamo sia l’inizio di una grande carriera sportiva. A Salvatore e Massimo, che è il suo allenatore, e alla sua famiglia le congratulazioni del Sindacato e dei suoi iscritti.

Grande Salvatore !
Grande Massimo !
Un abbraccio da tutti noi


AMADEUS SALUTA LA POLIZIA DI STATO E I COLLEGHI DEL COMMISARIATO DI OSTUNI

Il poliziotto, Valerio Moro, un tesserato storico del SAP, ospite ai “Soliti ignoti” su Rai Uno in rappresentanza della Polizia di Stato e di tutti i colleghi del Commissariato di Ostuni, che nella giornata dell’11 aprile, di rientro dalle prove per la celebrazione del 170esimo anniversario della Polizia di Stato, transitando sulla SS379 sono riusciti a scongiurare il peggio, salvando la vita di un camionista che aveva perso i sensi e di tutti coloro che diversamente si sarebbero trovati sulla traiettoria del mezzo in difficoltà. Grazie alla prontezza del conducente dell’auto di servizio l’Ass.C.C. Semeraro Francesco, che si è accorto di una grossa nuvola di fumo e della presenza di detriti sul manto stradale, catturando l’attenzione degli altri colleghi nel veicolo, si è potuto evitare la tragedia. Lo stesso si è posto al centro della carreggiata, al fine di far rallentare i veicoli in transito sulla Statale.
L’autoarticolato pur continuando a procedere a zig-zag sulla carreggiata rallentando la corsa dopo aver preso il guard rail destro, è stato ravvicinato in modo tale che il Sov.C.C. Galati Angelo e l’Ass. Moro Valerio, potessero scendere dal veicolo in movimento, inseguendo il mezzo pesante. Una volta raggiunto, gli operatori sono riusciti ad aprire la portiera destra, notando che il conducente del mezzo era privo di sensi. Il Sov.C.C. Galati Angelo teneva aperta la portiera correndo, mentre l’Assistente Moro Valerio rimasto appeso allo sportello, grazie ad una forte spinta del Capo pattuglia Galati riusciva a introdursi nella cabina e a spostare il piede destro dell’autista dall’acceleratore spegnendo il mezzo.
Nel mentre l’autista dell’autovettura di servizio bloccava il flusso della circolazione per tutelare l’incolumità dei colleghi e dei guidatori. Gli agenti hanno così potuto effettuare le prime manovre di pronto soccorso che hanno sortito un immediato effetto positivo. Gli stessi avvisando i colleghi di rientro dalle medesime prove, l’Ass.C. Palmisano Carlo e Ass.C. Errico Francesco, riuscivano ad essere supportati dai colleghi avvisati, che a distanza di poco contribuivano a fermare ulteriormente il traffico, in particolare i mezzi pesanti che non riuscivano ad avere una visuale completa su ciò che stava accadendo.

 


CORO APPARTENENTI POLIZIA DI STATO: MOLTO APPREZZATA L’ESIBIZIONE IN PIAZZA SAN PIETRO

Nella giornata di ieri, 25 maggio 2022, ad animare l’udienza generale di Papa Francesco a San Pietro era presente il Coro degli Appartenenti alla Polizia di Stato. Un gruppo di colleghi che, anche attraverso l’arte e la passione per il canto, vuole trasmettere i valori di pace e solidarietà. Un’iniziativa davvero lodevole che rende lustro alla Polizia di Stato. La cosa ci inorgoglisce ulteriormente considerando che tra i promotori e i partecipanti a questo gruppi di sono degli iscritti SAP. Esibirsi in una piazza San Pietro gremita di gente e di fronte al Santo Padre è sempre una grande soddisfazione. Complimenti a tutti!

 

 


GRANDE SUCCESSO PER IL TROFEO TROTALAGO PATROCINATO DAL SAP DI FERRARA

Si è appena conclusa la ventesima edizione del trofeo Trotalago organizzata dal Gruppo sportivo della questura di Ferrara con il patrocinio del Sap. Dopo lo stop forzato dello scorso anno, causa pandemia, l’edizione di quest’anno ha riscosso un notevole successo: 36 partecipanti si sono sfidati in una gara avvincente. A trionfare è stato Patrizio Angius, non nuovo alla vittoria in questo torneo. L’iniziativa si è conclusa con un momento di convivialità: un’occasione per stare insieme, accompagnati da amici, parenti e simpatizzanti delle forze dell’ordine. Un sentito ringraziamento a tutto il personale che si è prodigato per l’organizzazione di questa giornata.


NICOLA ZANOTTI NUOVO CT DELLA SCIABOLA: A LUI, NOSTRO ISCRITTO, L’IN BOCCA AL LUPO DEL SAP

Il livornese Nicola Zanotti è il nuovo commissario tecnico della nazionale di sciabola. Zanotti prende il posto di Luigi Tarantino. Ad attendere il neo commissario subito appuntamenti importanti: la Coppa del Mondo di specialità in programma dal 4 al 6 marzo ad Atene per le sciabolatrici e dal 18 al 20 marzo a Budapest per gli sciabolatori. Lo sguardo, naturalmente, con l’obiettivo di arrivare in grande forma alle prossime olimpiadi di Parigi. Nicola Zanotti si è detto orgoglioso ed emozionato per questo nuovo e prestigioso incarico. A lui, nostro iscritto, non possiamo che rivolgere il più caloroso in bocca al lupo, sicuri che saprà raccogliere i successi e le soddisfazioni che merita.


PISTOIA, MANUEL LOIACONO CONQUISTA LA MEDAGLIA DI BRONZO DI BRASILIAN JIU JITSU

 

Lo scorso  16 Ottobre 2021 , al Palatorrino di Roma si sono svolti i campionati italiani di Brazilian Jiu Jitsu della Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts, dove  ha partecipato  il nostro iscritto e  collega , Manuel Loiacono, 24enne, originario di Sassari,  agente della Polizia di Stato in servizio alle Volanti del Commissariato di Montecatini terme.
Manuel è riuscito ha conquistare la medaglia di bronzo , nella categoria pesi piuma .
Il SAP rivolge a lui, ed al suo allenatore Ivo De Iturbe i più sentiti complimenti per il prestigioso traguardo raggiunto e siamo certi che il futuro gli riserverà grandi successi sportivi.


UBOLDO (VA), BERETTA EXCELLENCE 2021: ANDREA ZILLI CAMPIONE ITALIANO

Un istruttore di tiro della Questura di Padova vince presso lo Shooting Club di Uboldo (VA) la finale del Beretta Excellence 2021 e conquista il titolo italiano nella division PCC. Si chiama Andrea Zilli e il 26 Settembre scorso si è imposto nell’ultima gara del prestigioso circuito di eccellenza Beretta conquistando il titolo di Campione Italiano. Alla prima edizione il torneo organizzato dalla fabbrica bresciana ha visto la presenza di alcuni tra i migliori sportivi del nostro paese. Si compete con diverse categorie di armi tra cui la carabina in calibro da pistola specialità vinta appunto dal nostro istruttore. La gara consta di 8 percorsi in cui gli sfidanti devono ingaggiare nel minor tempo possibile bersagli cartacei e metallici che possono essere statici o oscillanti. Un giudice di gara segue l’atleta durante il percorso per controllare che vengano rispettate scrupolosamente le severe norme di sicurezza e mediante un timer acquisisce il tempo finale dell’esercizio. Non colpire le sagome nella zona centrale e non abbattere i ferri comporta penalità in termini di secondi aggiunti al conteggio finale. Una penalità di un secondo per la zona vicina al centro, tre secondi per il bordo della sagoma e cinque secondi se questa viene mancata. Alla fine delle otto prove chi ha ottenuto il tempo minore vince la competizione. Dovendo sparare in movimento e scattare da un bersaglio all’altro risulta evidente che oltre ad una buona mira e alla perfetta padronanza dell’arma il gesto atletico è fondamentale.


MAGIONE (PG), TIRO DINAMICO: GIACOMO BOLZONI SI CONFERMA CAMPIONE ITALIANO

Lo scorso week end presso il poligono di Magione (PG) si è svolta la finale del campionato italiano di Tiro Dinamico, disciplina sportiva associata al CONI nella quale l’atleta deve effettuare dei percorsi nei quali sono presenti diversi bersagli cartacei e metallici che devono essere colpiti in maniera rapida e accurata.
L’agente Bolzoni Giacomo in servizio presso la Squadra Volante della Questura di Modena ha partecipato a questa competizione di livello internazionale classificandosi primo e confermando per il secondo anno consecutivo il titolo di Campione Italiano nella division Standard. Questa disciplina, nella quale vengono utilizzate armi comunemente in commercio e munizionamento reale, data la sua complessità, dinamismo e padronanza nell’utilizzo dell’ arma in sicurezza, risulta essere un ottimo ausilio all’addestramento al tiro di un operatore di Polizia impiegato nel controllo del territorio.


POZZUOLI (NA), TENTA SUICIDIO E VIENE SALVATO DALLA POLIZIA

POZZUOLI – Un tentativo di suicidio è stato scongiurato grazie al provvidenziale intervento di un poliziotto libero dal servizio e dai colleghi di una volante. E’ accaduto verso le 19 di oggi a Lucrino dove una donna di 32 anni, residente a Portici, ha tentato di lanciarsi sui binari della cumana. A notarla per primo è stato l’agente che l’ha vista uscire da un’auto e scavalcare la recinzione che separa i giardinetti con sottostante la linea ferroviaria. Alla scena hanno assistito numerosi passanti e automobilisti fermi nel traffico di via Miliscola.

I SOCCORSI – L’uomo è stato aiutato dai colleghi del commissariato di Pozzuoli che sono riusciti a bloccare la donna la quale, poco dopo, si è resa protagonista di atti di autolesionismo. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza del 118 che le ha prestato i primi soccorsi per poi trasferirla in ospedale. La donna era giunta in città per trascorrere una giornata di festa insieme al compagno e al figlio minorenne. Sulle cause alla base del tentativo di suicidio indagano i poliziotti che in serata hanno acquisito la testimonianza dell’uomo.