LAVORO SPORTIVO RETRIBUITO: RICHIESTA DI CIRCOLARE APPLICATIVA

Il D.lgs. n.36/2021 ha riordinato e riformato la materia degli enti sportivi professionistici e dilettantistici, nonché del lavoro sportivo, prevedendo in particolare al comma 6 dell’articolo 25 che “I lavoratori dipendenti delle amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, possono prestare la propria attività nell’ambito delle società e associazioni sportive dilettantistiche fuori dall’orario di lavoro, fatti salvi gli obblighi di servizi, previa comunicazione all’amministrazione di appartenenza. A essi si applica il regime previsto per le prestazioni sportive dei volontari di cui all’articolo 29, comma 2. L’attività dei lavoratori dipendenti di cui al presente comma può essere retribuita dai beneficiari solo previa autorizzazione dell’amministrazione di appartenenza…”. 

Considerato che le disposizioni citate sono vigenti dal 1° gennaio 2023, abbiamo scritto al Dipartimento al fine di rendere concretamente applicabile la nuova normativa anche attraverso l’emissione di circolare esplicativa e con specifico riferimento all’aspetto retributivo nel caso un appartenete svolga, ad esempio, attività di allenatore o tecnico sportivo. 

L’esigenza della nostra richiesta nasce dalla necessità di evitare disparità di trattamento all’interno della categoria di dipendenti pubblici se solamente per gli appartenenti alla Polizia di Stato non fosse prevista la possibilità di svolgere attività extraprofessionale retribuita e se continuasse ad essere compensata esclusivamente con rimborsi spese. Infatti il Ministero della Difesa ha già dato disposizioni al riguardo con apposita circolare del 20 dicembre 2022.

LA NOSTRA NOTA


FABIO BLOTTA ELETTO NUOVO SEGRETARIO PROVINCIALE DI BERGAMO

Il Consiglio Provinciale, ha nominato Fabio Blotta nuovo Segretario Provinciale di Bergamo. Blotta prende il posto di Maurizio Cester che rimarrà in carica come Segretario Provinciale Aggiunto. La Segreteria Generale, ringrazia Cester per questi anni di proficuo impegno e serietà all’interno del Sindacato. Allo stesso tempo sono stati formulati i migliori auguri di buon lavoro a Fabio Blotta. La squadra di questa provincia saprà confermarsi come punto di riferimento nella difesa delle giuste prerogative e rivendicazioni dei colleghi. Buon lavoro!

 


LES ENTRA NEL SAP


CORSI DI GUIDA OPERATIVA SICURA: ABBIAMO CHIESTO L’ATTIVAZIONE AL DIPARTIMENTO

Dopo diverse segnalazioni giunte a questa Segreteria Generale in merito alla necessità di attivare specifici corsi di “guida operativa sicura” destinati agli operatori della Polizia di Stato abbiamo inviato una nota al Dipartimento della P.S.  Non di rado i colleghi si ritrovano a dover gestire col proprio bagaglio esperienziale, in assenza di adeguata formazione, le difficoltà connesse ad una guida ad alta velocità, praticata su auto con colori di istituto, con pesi e dinamiche differenti rispetto alle auto di serie, sfrecciando su strade ad elevata sinistrosità e con notevole flusso veicolare.

Purtroppo, continuano a registrarsi sinistri in cui i nostri colleghi mettono a repentaglio la loro vita in scenari operativi di emergenza, per assolvere i delicati compiti di tutela della legalità (ad esempio purtroppo, lo scorso 29 luglio a Roma si è registrato il ribaltamento di una volante durante un inseguimento).

Dalle criticità evidenziate emerge l’incombenza di attivare appositi corsi di addestramento, concentrati sulle tecniche di guida operativa, soprattutto in scenari di emergenza, in modo da garantire la massima professionalità e sicurezza all’operatore di Polizia, oltre che al comune cittadino, nonché di ridurre l’esposizione a rischi evitabili e il numero di incidenti. Alla luce di ciò, abbiamo rappresentato la necessità di istituire corsi di “guida operativa sicura”, sulla scorta di quanto già realizzato in passato (ad esempio i corsi svolti ad Anagni o a Montelibretti), fornendo ai colleghi il ventaglio di strumenti utili per poter adempiere al meglio le mansioni affidate, a tutela della propria e dell’altrui incolumità.

LA NOSTRA NOTA


CONCORSO 1141 VICE ISPETTORI: DECRETO RIDETERMINAZIONE GRADUATORIA DI MERITO

La DAGEP ha comunicato che in data odierna,  sul Bollettino Ufficiale del Personale del Ministero dell’Interno, Supplemento straordinario n. 1/30 del 1° agosto 2023, è stato pubblicato il Decreto di rideterminazione della graduatoria di merito e dichiarazione dei vincitori del concorso interno, per titoli ed esami, per la copertura di 1.141 posti per Vice Ispettore del ruolo degli Ispettori della Polizia di Stato, indetto con decreto del Capo della Polizia – Direttore generale della pubblica sicurezza del 31 dicembre 2020. Il Decreto è disponibile sul portale Doppiavela e nella nostra Area Riservata (in questo caso per la visione dello stesso basterà rivolgersi alle Segreterie Provinciali).


COMMISSIONE RUOLO AGENTI-ASSISTENTI, SOVRINTENDENTI, ISPETTORI, ORDINARI E TECNICI: ESITI RIUNIONE DEL 24 LUGLIO 2023

La DAGEP ha comunicato l’esito dei lavori delle Commissioni degli Agenti Assistenti, Sovrintendenti e Ispettori Ruoli Ordinari e Tecnici, svoltesi il 24 luglio scorso, aggiungendo che, sul portale Doppiavela, è stata pubblicata la velina finale delle procedure di scrutinio per merito comparativo (la trovi disponibile anche nella nostra Area Riservata), relative alle vacanze registrate al 31 dicembre 2022, per il conferimento della qualifica di Sostituto Commissario e Sostituto Commissario Tecnico, nei confronti degli Ispettori Superiori e degli Ispettori Superiori Tecnici che al 1° gennaio 2023 hanno maturato l’anzianità prevista.
ESITO LAVORI COMMISSIONI


DISPONIBILE IN AREA RISERVATA LA GRADUATORIA DI MERITO DEL CONCORSO PER VICE SOVRINTENDENTI RIFERITO ALLE VACANZE ORGANICHE AL 31/12/2020

La DAGEP ha comunicato che la Commissione per il personale del ruolo dei Sovrintendenti, svoltasi il giorno 24 luglio u.s., ha deliberato le procedure di scrutinio per merito comparativo per l’accesso alla qualifica di Vice Sovrintendente, ai sensi dell’art. 24 quater, lettera a) del decreto del Presidente della Repubblica 24 aprile 1982, n. 335, riferito alle vacanze al 31 dicembre 2020.
Al riguardo, è stato rappresentato che n. 2877 dipendenti sono risultati idonei al citato scrutinio. E’ stato precisato, inoltre, che dei suddetti idonei, n°1465 Assistenti Capo sono risultati vincitori della predetta procedura, di cui n. 5 dipendenti in possesso dell’attestato di bilinguismo di lingua tedesca. Tanto premesso, la suddetta graduatoria completa degli idonei, è disponibile nella nostra Area Riservata, per la consultazione della stessa ci si potrà rivolgere alle Segreterie Provinciali.


INFO RIMBORSO RETTE ASILI NIDO ANNO 2023

La DAGEP ha comunicato, con la circolare di seguito allegata, che spesso si è verificato che alcuni rimborsi di rette degli asili nido non sono stati effettuati dagli uffici a ciò deputati entro il 31 dicembre, perché i tempi ristretti non hanno consentito l’erogazione di quanto previsto. Ciò ha comportato lungaggini nelle procedure per la necessità di riaccreditare i fondi nel capitolo pertinente nell’esercizio dell’anno successivo, cosa che solitamente accade non prima del mese di febbraio.
Premesso quanto sopra, al fine di evitare le suddette problematiche e semplificare i procedimenti, la suddetta Direzione Centrale ha comunicato che la circolare relativa ai rimborsi delle rette degli asili nido frequentati dai figli del personale della Polizia di Stato per l’anno 2023, verrà diramata nel mese di dicembre p.v., con pagamento dei rimborsi spettanti direttamente nei primi mesi del 2024.

LA CIRCOLARE CITATA


CATANIA: IL SAP HA ORGANIZZATO UNA GIORNATA DI DONAZIONE SANGUE IN RICORDO DI LIZZIO E MONTANA

Il SAP Catania, sensibile all’emergenza relativa alla carenza di sangue, da diversi anni organizza giornate di raccolta del sangue per il centro di talassemia dell’Ospedale Garibaldi. 

Stamattina in piazza Nicolella, antistante la Questura di Catania, numerosi poliziotti donatori hanno partecipato all’iniziativa dando un valido e concreto contributo alla “battaglia di solidarietà” che da anni le associazioni di volontariato hanno posto in essere per fronteggiare la grave carenza di sangue. 

La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con l’Associazione Donatori Volontari della Polizia di Stato -DONATORINATI e l’ADVS FIDAS di Tremestieri Etneo. 

Per la donazione del sangue da parte dei poliziotti abbiamo è stata scelta questa giornata di fine luglio per ricordare due nostri colleghi l’Ispettore Capo Giovanni LIZZIO e il Commissario Beppe MONTANA, vittime del dovere, uccisi rispettivamente il 27 luglio 1992 ed il 28 luglio1985.