TIONI (SAP UDINE): "NON CI SONO CONDIZIONI ADEGUATE PER FAR FRONTE AGLI ARRIVI DI MIGRANTI A UDINE”.

TIONI (SAP UDINE): “NON CI SONO CONDIZIONI ADEGUATE PER FAR FRONTE AGLI ARRIVI DI MIGRANTI A UDINE”.

A Udine non ci sono spazi adeguati per accogliere così tanta gente: nelle ultime ore sono stati rintracciati più di 70 clandestini, è impensabile che questi  vengano accompagnati e...
image_pdfimage_print
A Udine non ci sono spazi adeguati per accogliere così tanta gente: nelle ultime ore sono stati rintracciati più di 70 clandestini, è impensabile che questi  vengano accompagnati e trattati per le operazioni di identificazione direttamente presso la locale Questura, senza prima essere sottoposti ad accurati controlli sanitari e senza prima aver effettuato la prevista quarantena per le persone che provengono da zone a rischio. Serve un protocollo sanitario specifico ed efficace che si attivi automaticamente ogni qualvolta vi siano rintracci di migranti che hanno  fatto ingresso illegalmente sul territorio nazionale.
La rassegna stampa

 

Letta 969 volte

CATEGORIE
Dal TerritorioSegreterie provincialiUdine

ARTICOLI CONNESSI

Archivi