Vallanzasca: noi siamo dalla parte delle vittime, non dei carnefici – Sindacato Autonomo di Polizia

Vallanzasca: noi siamo dalla parte delle vittime, non dei carnefici

VENEZIA: VALLANZASCA; SAP, PER NOI RESTA ASSASSINO POLIZIOTTI (ANSA) – ROMA, 2 SET – &#39Per noi Renato Vallanzasca resta in primo luogo l&#39autore di barbari omicidi, a partire da...
VENEZIA: VALLANZASCA; SAP, PER NOI RESTA ASSASSINO POLIZIOTTI
(ANSA) – ROMA, 2 SET – &#39Per noi Renato Vallanzasca resta in primo luogo l&#39autore di barbari omicidi, a partire da quelli di due giovani poliziotti: Luigi D&#39Andrea, di 31 anni, e Renato Barborini, di 27, massacrati a Dalmine nel 1977. Assassini e terroristi, dopo aver scontato la loro pena detentiva, dovrebbero avere la dignita&#39 di sparire almeno dalla scena pubblica, di non farsi pubblicita&#39 scrivendo libri, realizzando film o addirittura tenendo lezioni universitarie&#39.
Lo afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap.
Secondo Tanzi, &#39bene ha fatto l&#39Associazione Vittime del Dovere a rifiutare parte dei proventi dell&#39ultimo volume dedicato alle &#39imprese&#39 di questo signore&#39.
&#39Il festival di Venezia e il film di Michele Placido – sottolinea il segretario del Sap – saranno soltanto un&#39utile vetrina per Vallanzasca il quale, dopo aver seminato per anni terrore tra la gente uccidendo e rapinando, oggi si appresta a vivere una serena pensione grazie ai proventi di libri e film che raccontano le sue azioni criminali. Molti registi, attori o pseudo intellettuali che hanno speso e spendono parole in difesa del &#39bel Rene&#39 dovrebbero, almeno per una volta, mettersi o immaginarsi dalla parte delle vittime&#39. (ANSA) SV 02-SET-10 17:46

VENEZIA: VALLANZASCA; ASS. VITTIME DOVERE NO A PROVENTI LIBRO
NESSUN ACCORDO INTERCORSO TRA NOI, GLI AUTORI E L&#39EDITORE


(ANSA) – MILANO, 2 SET – L&#39Associazione Vittime del Dovere ha deciso di rifiutare parte dei proventi del libro scritto da Leonardo Coen e Renato Vallanzasca dal titolo &#39L&#39ultima fuga. Vita di Renato Vallanzasca&#39, edito da Baldini Castoldi Dalai, uscito in libreria nei giorni scorsi e che sara&#39 presentato a Venezia in contemporanea alla prima del film di Michele Placido fuori concorso.
&#39Nessun accordo – ha spiegato l&#39associazione – e&#39 mai intercorso tra la nostra Associazione e gli autori o l&#39editore dell&#39opera. Mai accetteremmo di ricevere del denaro da parte di colui che ha sparso il sangue dei nostri cari e seminato tanto dolore&#39.
&#39Siamo profondamente indignati – ha aggiunto – da tale iniziativa, adottata a nostra totale insaputa e rinvieremo al mittente qualunque somma dovesse pervenirci. L&#39Associazione valutera&#39 le opportune azioni legali da intraprendere a tutela della dignita&#39 delle Vittime del Dovere&#39.
(ANSA) BAB 02-SET-10 14:31

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 459 volte

CATEGORIE
BariMilanoNEWSRomaVenezia

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com