SOVRINTENDENTI PROMOSSI PER MERITO STRAORDINARIO: AVVIO 16° CORSO BIS PER VICE ISPETTORE

SOVRINTENDENTI PROMOSSI PER MERITO STRAORDINARIO: AVVIO 16° CORSO BIS PER VICE ISPETTORE

Il giorno 30 gennaio inizierà il 16° Corso Bis per la nomina alla qualifica di Vice Ispettore relativo al concorso interno, per titoli, per la copertura di 2662 posti...
image_pdfimage_print

Il giorno 30 gennaio inizierà il 16° Corso Bis per la nomina alla qualifica di Vice Ispettore relativo al concorso interno, per titoli, per la copertura di 2662 posti per Vice Ispettore. Al corso prenderanno parte 58 colleghi a vario titolo, ossia personale che per diverse motivazioni non ha partecipato a precedenti analoghi corsi e ha diritto alla frequenza del primo corso utile, nonché personale per il quale il TAR Lazio ha emesso specifica ordinanza cautelare e pertanto è stato ammesso al corso con riserva.  Riguardo a questi ultimi si tratta di personale del ruolo dei Sovrintendenti promosso per merito straordinario. Molte ordinanze cautelari sono state ottenute grazie alla convenzione che il SAP ha stipulato con lo Studio Legale Bianchi di Crotone in favore degli iscritti al nostro Sindacato.
I ricorsi presentati al TAR Lazio e che hanno prodotto le ordinanze cautelari sono finalizzati alla rivalutazione del punteggio attribuito nella parte relativa all’anzianità di servizio nel ruolo e nella qualifica di Sovrintendente in quanto inferiore al punteggio dovuto per effetto del mancato riconoscimento della retrodatazione della qualifica di Vice Sovrintendente in conseguenza della promozione per merito straordinario. Il punteggio, infatti, doveva tenere conto dell’anzianità maturata dai candidati promossi per meriti straordinari ai sensi dell’art. 75, comma 1°, del D.P.R. 335/1982, come modificato dalla sentenza n. 224/2020 della Corte Costituzionale.
Per i colleghi avviati al corso con riserva il TAR Lazio ha fissato udienza per  la trattazione nel merito il giorno 9 maggio 2023.

Letta 7.060 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi