RIUNIONE COMITATO PARI OPPORTUNITÀ

Martedì 19 settembre si è riunito il Comitato per le Pari Opportunità. Oltre la nomina del Vicepresidente, diversi sono stati gli argomenti trattati, tra i quali: la disamina del nuovo potere di voto attribuito alla figura del Presidente delle commissioni paritetiche provinciali in quanto potrebbe creare squilibri tra l’Amministrazione e le OO.SS nelle decisioni, pertanto è stato posto un quesito all’Ufficio Relazioni Sindacali; valutazione sull’inserimento nei percorsi didattici all’interno dei corsi della Polizia di Stato delle tematiche inerenti la pari opportunità e invio della richiesta alla Scuola superiore di Polizia e all’Ispettorato Scuole; decisione all’unanimità circa la richiesta di modifica del regolamento del comitato al fine di ripristinare, come avveniva in precedenza, la cadenza trimestrale delle riunioni ordinarie; preparazione di un vademecum sulle tematiche oggetto di valutazione del Comitato al fine di stilare un documento unico sulle relative funzioni. Il Sap è inoltre intervenuto per segnalare gravi episodi di discriminazioni di genere sul lavoro verificatesi sul territorio con l’obiettivo di: sensibilizzare tale supremo consesso; avviare percorsi utili ad evitare il ripetersi di tali episodi e accertarne le responsabilità. Il comitato, appreso quanto accaduto, avvierà un percorso di confronto con i vertici delle amministrazioni locali  e monitorerà eventuali risvolti e seguiti.