MICHELE DRESSADORE A PIAZZA PARLAMENTO (LC NETWORK) PARLA DI SICUREZZA

MICHELE DRESSADORE A PIAZZA PARLAMENTO (LC NETWORK) PARLA DI SICUREZZA

Come nasce il Sindacato Autonomo di Polizia? Quali sono le sue priorità e le sfide per i prossimi mesi? Michele Dressadore, ne ha parlato a Piazza Parlamento. Partendo dalle...

Come nasce il Sindacato Autonomo di Polizia? Quali sono le sue priorità e le sfide per i prossimi mesi? Michele Dressadore, ne ha parlato a Piazza Parlamento.
Partendo dalle origini del Sindacato nel 1976 nell’ambito del movimento per la smilitarizzazione della Polizia con l’obiettivo di garantire maggiori tutele ai poliziotti senza alcuna influenza politica. Dal ricordo del padre nobile dell’iniziativa che fu Indro Montanelli, allora direttore di “Il Giornale”, che pubblicò diversi articoli per supportare la nascita del sindacato autonomo per avvicinare la Polizia alle persone fino alle sfide di oggi. Carenza dell’organico, le battaglie del SAP e molto altro nella puntata di 25 minuti che è andata in onda ieri sera sul canale 820 di Sky.
Oggi una delle priorità del corpo dello Stato è richiedere che le azioni della Polizia siano filmate nell’interesse sia dei poliziotti, che di chi è soggetto a perquisizione o fermo: «Siamo stati i primi a richiederlo con forza e con delle provocazioni– racconta Dressadore –per un certo periodo abbiamo dotato tutti i nostri aderenti di una “Spy-pen” con videocamera incorporata per stimolare la nostra Amministrazione e il Governo di dotarci di strumenti per video e fono-registrare ciò che accade. L’obiettivo è consentire a tutti, in primis all’Autorità Giudiziaria, di giudicare gli eventi per come si sono svolti e non per come sono raccontati da chi ha degli interessi a manipolare la realtà».

 

L’INTERVISTA COMPLETA

Letta 623 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi