Manganelli elogia gli Ispettori della Polizia di Stato – Sindacato Autonomo di Polizia

Manganelli elogia gli Ispettori della Polizia di Stato

POLIZIA: MANGANELLI, DA ISPETTORI CAPACITA&#39 DI RISPOSTA A ESIGENZE SOCIETA&#39 CAPO POLIZIA A CELEBRAZIONI 25° PRIMO CORSO PER ALLIEVI VICE ISPETTORI Roma, 19 ott. – (Adnkronos) – Nel ringraziare...
POLIZIA: MANGANELLI, DA ISPETTORI CAPACITA&#39
DI RISPOSTA A ESIGENZE SOCIETA&#39
CAPO POLIZIA A CELEBRAZIONI 25° PRIMO CORSO
PER ALLIEVI VICE ISPETTORI

Roma, 19 ott. – (Adnkronos) – Nel ringraziare gli Ispettori per il lavoro svolto in questi 25 anni il Capo della Polizia, Prefetto Antonio Manganelli, intervenuto oggi alle celebrazioni a Nettuno, in provincia di Roma, del 25 anniversario del 1° Corso Straordinario per allievo vice Ispettore della Polizia di Stato, ha sottolineato quanto gli Ispettori abbiano avuto “la capacita&#39 culturale e professionale di saper rispondere alle molteplici e variegate esigenze di una societa&#39 che in questi 25 anni ha subito molteplici evoluzioni”.

Manganelli ha sottolineato inoltre come “la Polizia di Stato ha saputo interpretare le esigenze di partenariato, confrontandosi con le autorita&#39 locali e con quanti a vario titolo partecipano al concetto complessivo di sicurezza sociale”.

Durante la celebrazione, il Vice Questore Aggiunto Corrado Fatuzzo, attualmente in servizio presso la Questura di Catania e all&#39epoca Capo Corso, ha ricordato “l&#39entusiasmo di quei 500 giovani Vice Ispettori, che seppe innescare questa Polizia moderna e civile disegnata dalla Legge 121. Durante il corso tenuto nel 1983 – ha aggiunto Fatuzzo – nascevano le basi e le fondamenta di una polizia di prossimita&#39, allora ancora sconosciuta. I sogni di quei giovani non erano chimere ma concetti oggi quanto mai attuali che trovano pieno riscontro nei bisogni della societa&#39 e gli attuali vertici dell&#39Amministrazione rappresentano i migliori interpreti di quei concetti”.

“In questi anni – ha aggiunto Manganelli – gli uomini e le donne della Polizia di Stato hanno saputo interpretare il loro ruolo a tal punto da far diventare la Polizia di Stato italiana modello di riferimento per le polizie straniere. Infatti non c&#39e&#39 evento internazionale in cui le nostre professionalita&#39 non siano riconosciute come punta avanzata rispetto a tutte le attivita&#39 di prevenzione e di contrasto ai fenomeni criminali”.


(Sin/Ct/Adnkronos) 19-OTT-08 13:06

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 644 volte

CATEGORIE
CataniaNEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com