MANCATO PAGAMENTO DEL COMPENSO RELATIVO AI SERVIZI DI VIGILANZA SVOLTI PER LE PROCEDURE CONCORSUALI: LA RISPOSTA DEL DIPARTIMENTO

MANCATO PAGAMENTO DEL COMPENSO RELATIVO AI SERVIZI DI VIGILANZA SVOLTI PER LE PROCEDURE CONCORSUALI: LA RISPOSTA DEL DIPARTIMENTO

Dopo le numerose segnalazioni giunte a questa Segreteria Generale avevamo scritto, il 1° Giugno scorso (dopo averlo già fatto il 👉🏻 22 Settembre del 2022 ndr), al Dipartimento lamentando la mancata...
image_pdfimage_print

Dopo le numerose segnalazioni giunte a questa Segreteria Generale avevamo scritto, il 1° Giugno scorso (dopo averlo già fatto il 👉🏻 22 Settembre del 2022 ndr), al Dipartimento lamentando la mancata liquidazione dei compensi relativi ai servizi di vigilanza svolti per le procedure concorsuali a partire da Novembre 2021. Con la medesima nota avevamo invitato al contempo l’Amministrazione a corrispondere quanto dovuto agli interessati.

Con la nota di seguito allegata è giunta la risposta della Direzione Centrale per i Servizi di Ragioneria che, comunicando l’impossibilità di utilizzare per i pagamenti la cassa centrale del Ministero dell’Interno, ha aggiunto di aver messo a punto una serie di nuove operazioni tecniche ed amministrative per organizzare i pagamenti presso la Cassa dell’Ufficio VIII – Gestione Amministrativo Contabile del Personale della P.S. degli Uffici Centrali – Ministero Interno. Al contempo, si legge ancora nella nota, la scarsa disponibilità di risorse di cassa sul capitolo di spesa, ha comportato la necessità di una richiesta d’integrazione fondi con i conseguenti tempi di concessione, provocando l’inevitabile ritardo dei pagamenti in questione, ribadendo tuttavia che si sta procedendo alla lavorazione e successiva liquidazione dei citati compensi.

LA NOSTRA NOTA

LA RISPOSTA DEL DIPARTIMENTO

Letta 1.010 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi