Gli obiettivi del SAP – Sindacato Autonomo di Polizia

Gli obiettivi del SAP

Lanci di agenzia stampa Adnkronos: le priorità del SAP indicate dal Segretario Generale Nicola Tanzi: “Il nuovo percorso – ha detto – sarà nel segno della continuità”. POLIZIA: SAP,...
Lanci di agenzia stampa Adnkronos: le priorità del SAP indicate dal Segretario Generale Nicola Tanzi: “Il nuovo percorso – ha detto – sarà nel segno della continuità”.

POLIZIA: SAP, TANZI NUOVO SEGRETARIO GENERALE SINDACATO
Roma, 11 mag. (Adnkronos) – Nicola Tanzi (Sostituto Commissario della Polizia di Stato) e’ il nuovo Segretario Generale del Sap, il Sindacato Autonomo di Polizia che conta oltre 20mila iscritti certificati su poco meno di 100mila poliziotti. La nomina e’ stata votata all’unanimita’ dall’Esecutivo Nazionale dell’organizzazione durante il fine settimana.

L’elezione del nuovo Segretario Generale fa seguito all’ingresso in Parlamento, come Senatore, del Segretario Generale uscente Filippo Saltamartini ed alla Camera dei Deputati di Giovanni Paladini, Segretario Generale aggiunto uscente. Saltamartini e Paladini saranno, rispettivamente, presidente e vice presidente onorari del Sap.

“Il nuovo percorso del Sap -ha detto Tanzi dopo la nomina- sara’ nel segno della continuita’, con l’obiettivo di proseguire i progetti avviati da Filippo Saltamartini, quali il Riordino delle Carriere, la Specificita’, l’equiparazione alla media europea delle nostre retribuzioni e la tutela dei diritti previdenziali – pensionistici del personale”. (segue)

(Sin/Ct/Adnkronos) 11-MAG-08 15:02

POLIZIA: SAP, TANZI NUOVO SEGRETARIO GENERALE SINDACATO (2)

Roma, 11 mag. (Adnkronos) – “In un momento in cui la sicurezza e’ al centro dei problemi del Paese e dei cittadini, un sindacato serio e responsabile come il nostro deve saper fornire -ha aggiunto Tanzi- risposte ai problemi reali collaborando con le Istituzioni. La presenza in Parlamento di due dirigenti sindacali di prim’ordine provenienti dalle nostre fila rafforzera’ certamente la nostra azione”.

“Per dare maggiore sicurezza ai cittadini servono, in primo luogo, maggiori risorse per la sicurezza e per gli operatori di Polizia. Il precedente Governo Prodi aveva umiliato le Forze dell’Ordine con aumenti da 5 euro al mese e con tagli costanti alle risorse. Dall’Esecutivo Berlusconi – ha concluso Tanzi – ci aspettiamo un segno importante di cambiamento.”

(Sin/Ct/Adnkronos) 11-MAG-08 15:09

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 370 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com