GARANZIE FUNZIONALI, PREVIDENZA DEDICATA E CONCORSO 1141 VICE ISPETTORI: ABBIAMO SCRITTO AL MINISTRO

GARANZIE FUNZIONALI, PREVIDENZA DEDICATA E CONCORSO 1141 VICE ISPETTORI: ABBIAMO SCRITTO AL MINISTRO

Questa mattina, cogliendo l’occasione per formulare le nostre più vive congratulazioni per l’incarico assegnato, abbiamo scritto al Ministro dell’Interno Prefetto Matteo PIANTEDOSI. Auspicandoci di poterlo incontrare al più presto...
image_pdfimage_print

Questa mattina, cogliendo l’occasione per formulare le nostre più vive congratulazioni per l’incarico assegnato, abbiamo scritto al Ministro dell’Interno Prefetto Matteo PIANTEDOSI. Auspicandoci di poterlo incontrare al più presto per rappresentare al meglio le necessità del Comparto Sicurezza, abbiamo esposto nella nostra lettera quelle che sono, a nostro avviso, alcune delle priorità da affrontare: dalle “garanzie funzionali”  che consentano al personale di operare in modo sicuro ed efficace, alla definizione della  “previdenza dedicata” che possa ovviare alla mancata attivazione della previdenza complementare per tutto il Comparto Sicurezza e Difesa, sino alla nostra proposta di valutare un correttivo al riordino delle carriere, poiché  il sistema concorsuale interno si è dimostrato assolutamente inefficace. A riguardo abbiamo rappresentato la spinosa questione del concorso interno per 1141 Vice Ispettori della Polizia di Stato, bandito il 31.12.2020 e giunto alla prima prova, quella scritta, soltanto nello scorso mese di giugno. Abbiamo fatto presente al Signor Ministro di aver già scritto più volte per valutare una semplificazione della procedura concorsuale sino ad avere finanche già proposto l’annullamento della prova orale. Già la prova scritta aveva richiesto un’elevata preparazione, senza considerare che ora volendo esaminare oltre 3000 candidati per la prova orale e valutare successivamente i loro titoli richiederebbe un lasso di tempo particolarmente elevato. Al netto del danno che si arrecherebbe ai futuri ispettori, sia nella progressione di carriera che in quella economica, a sei mesi dal superamento della prova scritta abbiamo formalmente richiesto l’annullamento della prova orale. Di seguito il testo della lettera inviata.

Letta 2.268 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi