Garanzie funzionali, il Ministro Maroni condivide la linea del SAP – Sindacato Autonomo di Polizia

Garanzie funzionali, il Ministro Maroni condivide la linea del SAP

SCONTRI ROMA: MARONI, DL PER EVITARE POLIZIOTTI IN GALERA (ANSA) – SALERNO, 21 OTT – ‘E’ protezione che voglio dare alle forze di polizia in modo che non ci...
SCONTRI ROMA: MARONI, DL PER EVITARE POLIZIOTTI IN GALERA
(ANSA) – SALERNO, 21 OTT – ‘E’ protezione che voglio dare alle forze di polizia in modo che non ci sia un pm che le mandi in galera. Sono misure che portero’ al Consiglio dei ministri chiedendo un decreto legge perche’ quello che e’ accaduto a Roma non accada piu”. E’ quanto ha affermato a Salerno il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, tornando a parlare delle misure annunciate contro le violenze di piazza dopo gli scontri di sabato scorso a Roma.
‘Non abbiamo strumenti di prevenzione – ha aggiunto Maroni – le vittime sono i poliziotti, uomini e donne, che dal G8 di Genova hanno la condizione psicologica di passare per carnefici, perche’ quando un poliziotto viene processato per aver fatto il suo dovere non solo e’ uomo distrutto ma si diffonde una consapevolezza: ‘perche’ dovrei fare qualcosa che mi distrugge la vita?”. (ANSA) W12/VIT 21-OTT-11 18:20


SCONTRI ROMA: SAP, GARANZIE FUNZIONALI PS E DASPO A TEPPISTI

(ANSA) – ROMA, 18 OTT – Garanzie funzionali per le forze di polizia impegnate in ordine pubblico e Daspo preventivo per i violenti. E’ quanto chiede al governo il segretario del Sindacato autonomo di polizia (Sap) Nicola Tanzi ricordando che gia’ nel precedente governo Berlusconi l’organizzazione aveva raccolto su questi temi 50mila firme tra i poliziotti, che il segretario consegno’ all’allora presidente del Senato Pera.
”Dopo i fatti di sabato sono necessarie e indispensabili misure per garantire un sereno svolgimento dell’ordine pubblico per gli addetti delle forze di polizia”, afferma Tanzi indicando i due provvedimenti fondamentali secondo il sindacato.
Il primo prevede che le forze di polizia siano ”protette dalle garanzie funzionali”
Tanzi ne indica due: il fatto che l’obbligatorieta’ dell’iscrizione nel registro degli indagati di chi fa servizi di polizia, passi attraverso il procuratore generale e che nelle attivita’ di polizia, quando ci sono danni, gli agenti rispondano solo per dolo e non per colpa grave. Il secondo provvedimento riguarda invece i violenti. E’ necessario, secondo Tanzi, ”impedire che partecipino alle manifestazioni” e dunque serve una sorta di Daspo preventivo, come quello previsto per le manifestazioni sportive, per chi e’ gia’ stato condannato in primo grado per reati da manifestazioni. Inoltre per le forze dell’ordine e’ fondamentale lo strumento del fermo differito.
”Con queste misure – conclude Tanzi – sicuramente riusciremo a dare tranquillita’ al personale che lavora in uno stato di frustrazione e a fermare i teppisti”. (ANSA) GUI 18-OTT-11 16:29

Il comunicato della Segreteria Generale
Read more

Il SAP sul Corriere della Sera (19 ottobre)
http://www.sap-nazionale.org/Public/Docs/2011/corriere-sarzanini191011.pdf

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 665 volte

CATEGORIE
GenovaNEWSRomaSalerno

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com