FUGGE ALL’ALT E AGGREDISCE GLI AGENTI: IL SAP VICINO AI COLLEGHI

FUGGE ALL’ALT E AGGREDISCE GLI AGENTI: IL SAP VICINO AI COLLEGHI

In aumento i casi di aggressione ai poliziotti. A Napoli l’ennesimo atto di violenza nei confronti di due agenti di una volante, intenti a svolgere il proprio dovere. Due giorni...
image_pdfimage_print

In aumento i casi di aggressione ai poliziotti. A Napoli l’ennesimo atto di violenza nei confronti di due agenti di una volante, intenti a svolgere il proprio dovere. Due giorni fa attorno alle due di notte i poliziotti del commissariato San Giovanni-Barra transitavano in corso IV Novembre, insospettiti hanno intimato l’alt ad un uomo che guidava una Panda. Quest’ultimo ha accelerato la marcia per eludere il controllo. Ne è nato un inseguimento che è terminato in corso Bruno Buozzi, dove l’uomo è sceso dall’autoveicolo per proseguire la fuga a piedi. A quel punto gli operatori lo hanno raggiunto, ma questo gli si è scagliato contro aggredendoli e cercando di sottrarre l’arma d’ordinanza ad uno dei colleghi per cercare di nuovo la fuga. Dopo una colluttazione è stato definitivamente bloccato.

Stefano Paoloni, Segretario Generale del SAP ed Ernesto Morandini, Segretario Provinciale di Napoli in una nota congiunta esprimono piene solidarietà ai colleghi «Solidarietà ai colleghi feriti. Questi sono i rischi che corriamo tutti i giorni sulle strade del Paese, affrontiamo soggetti pronti a tutto. Di nuovo un tentativo di sfilare l’arma di ordinanza. Solo grazie alle professionalità dei colleghi l’intervento si è concluso senza gravi conseguenze».

AGENPARL.EU

Letta 1.355 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi