Cosa nostra: doppio colpo della Polizia (Video) – Sindacato Autonomo di Polizia

Cosa nostra: doppio colpo della Polizia (Video)

Dalla Sicilia alla Calabria, la Polizia di Stato festeggia e infligge un doppio, durissimo colpo alla criminalita&#39 organizzata… Grazie alle Squadre Mobili di Palermo e Trapani, oltre ai colleghi...
Dalla Sicilia alla Calabria, la Polizia di Stato festeggia e infligge un doppio, durissimo colpo alla criminalita&#39 organizzata…

Grazie alle Squadre Mobili di Palermo e Trapani, oltre ai colleghi dello Sco, il superboss messina denaro, attuale numero uno della mafia, sente franare il terreno sotto i piedi… E presto, ne siamo convinti, anche lui sara&#39 assicurato alle patrie galere! Intanto, nella giornata del 15 marzo sono stati arrestati 19 appartenenti a cosa nostra, tra i quali il fratello e due cugini del superboss (ancora per poco), oltre a reggenti di cosche, parenti e prestanome che hanno consentito al potente capomafia di far crescere i propri “affari”.

E un plauso va anche alla Squadra Mobile di Crotone che ha arrestato pasquale manfredi, 33 anni, boss della &#39ndrangheta. L&#39uomo, che boriosamente si faceva chiamare scarface, era considerato un elemento di spicco della cosca Nicoscia-Manfredi di Isola Capo Rizzuto ed era inserito nell&#39elenco dei 100 latitanti piu&#39 pericolosi.

Come sempre, i meriti sono dei colleghi e non di certa politica politicante che si vanta di successi non propri!!!

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 459 volte

CATEGORIE
CrotoneMessinaNEWSSegreterie regionaliSiciliaTrapani

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com