CONCORSO PER 1.447 POSTI DA VICE SOVRINTENDENTE – RITARDO NOTIFICA PREMI E RICOMPENSE

Sono numerose le segnalazioni di colleghi a cui sono stati riconosciuti premi dalle specifiche Commissioni e che non ancora non sono stati notificati. È assurdo che i ritardi delle predette procedure di notifica possano inficiare la corretta valutazione del candidato e, in particolare, dei suoi titoli, già allo stesso attribuiti ma non formalmente comunicati all’interessato prima della scadenza dei termini previsti dal bando. Si tratta di un’anomalia in grado di cagionare danni quali la non corretta assegnazione del punteggio finale e la conseguente formazione di una graduatoria non corretta. Per questo motivo abbiamo scritto al Dipartimento affinché vengano attivate urgentemente tutte le procedure di notifica e i colleghi possano partecipare al concorso in modo che tutti i titoli posseduti possano essere valutati correttamente e siano evitati inutili e spiacevoli contenziosi.

LA NOTA INVIATA AL DIPARTIMENTO