Commissione paritetica Tecnologia e Informatica, esito riunione – Sindacato Autonomo di Polizia

Commissione paritetica Tecnologia e Informatica, esito riunione

Si e’ riunita la Commissione paritetica Tecnologia ed Informatica presieduta dalla Dott.ssa D’Arienzo, riunione alla quale ha partecipato, in qualità’ di rappresentante SAP, il Segretario Regionale del Trentino Alto...
Si e’ riunita la Commissione paritetica Tecnologia ed Informatica presieduta dalla Dott.ssa D’Arienzo, riunione alla quale ha partecipato, in qualità’ di rappresentante SAP, il Segretario Regionale del Trentino Alto Adige Diego Fabris.

Degli argomenti trattati, si riportano sintesi e commento:

1 – Disciplinare per la sicurezza informatica
Nel corso della riunione e’ stato presentato, discusso e condiviso un documento funzionale a rappresentare le linee guida cui attenersi per garantire una migliore sicurezza informatica.
Conseguenti indicazioni operative saranno successivamente fornite ai diversi amministratori di rete affinche’ si possa dare piena attuazione ai precetti del disciplinare.In merito il SAP ha proposto che le indicazioni in esso contenute vengano poi capillarmente diffuse in tutti gli Uffici sul territorio e fatte oggetto di aggiornamento professionale finalizzato a sensibilizzare gli operatori ad acquisire maggiore consapevolezza e capacita’ nell’utilizzo dell’HW e del SW a disposizione, come anche nella sempre maggiore delicata trattazione dei dati riservati ad uso ufficio.
La complessa problematica trattata, infatti, riveste implicazioni non solo di carattere tecnico, ma anche cogenti aspetti amministrativi e giuridici. In merito, verra’ proposta una rimodulazione dell’assetto organizzativo territoriale in grado di individuare con precisione compiti e funzioni della figura dell’amministratore di rete, sovente confusa e spesso frammentata tra focal-point, referenti informatici e tecnici delle Zone TLC.

2 – Procedura MPS
Quanto prima saranno definitivamente interfacciate ulteriori banche dati, permettendo il completo inserimento dei dati ad oggi ancora trattati in maniera residuale fuori dalle immissioni standard.

3 – Procedura PS personale

Sono stati evidenziati alcuni problemi relativi alla mancata storicizzazione dei prospetti settimanali e alla difficolta’ di inserimento di particolari indennita’ operative di talune  specialita’. A breve inoltre saranno definitivamente unificati e centralizzati anche i dati matricolari.


Read more


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 691 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSegreterie regionaliTrentino Alto Adige

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com