CINQUE POLIZIOTTI FERITI A PADOVA. TONELLI: «SERVONO NORME DIVERSE SULL'ORDINE PUBBLICO»

CINQUE POLIZIOTTI FERITI A PADOVA. TONELLI: «SERVONO NORME DIVERSE SULL’ORDINE PUBBLICO»

«Servono norme diverse sull’ordine pubblico» dice Gianni Tonelli, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia. Il sindacato infatti, già nel maggio 2014, promuoveva un  progetto di legge, nel quale...

«Servono norme diverse sull’ordine pubblico» dice Gianni Tonelli, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia. Il sindacato infatti, già nel maggio 2014, promuoveva un  progetto di legge, nel quale si chiedeva telecamere su divise, auto di servizio, uffici e celle di sicurezza; arresto obbligatorio e differito per il reato di danneggiamento e per quello di travisamento durante le manifestazioni; Daspo esteso a tutte le questioni di ordine pubblico; protocolli operativi per dare linee guida cogenti alle Forze dell’Ordine; Pubblici Ministeri in piazza durante servizi di ordine pubblico per avvalorare le richieste di arresto avanzate al Gip, per raccogliere nell’immediato, elementi di prova utili per la celebrazione della direttissima.
Tutto ciò che il Sap ha proposto, mettendosi in discussione e facendo un passo indietro, continua ad essere ignorato dal “Palazzo” che non ha la capacità di affrontare i problemi.

AGENPARL

FORZEARMATENEWS

AGORAMAGAZINE

PADOVAOGGI

Letta 8.363 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi