Brunetta &#39attacca&#39 poi chiede scusa: intervento SAP – Sindacato Autonomo di Polizia

Brunetta &#39attacca&#39 poi chiede scusa: intervento SAP

SAP: POLIZIOTTI FANNO INDAGINI, NON SONO PASSACARTE (ANSA) – ROMA, 28 MAG – I poliziotti e i carabinieri italiani &#39non sono ne&#39 dei &#39panzoni&#39 ne&#39 dei &#39passacarte&#39, ma svolgono...
SAP: POLIZIOTTI FANNO INDAGINI, NON SONO PASSACARTE
(ANSA) – ROMA, 28 MAG – I poliziotti e i carabinieri italiani &#39non sono ne&#39 dei &#39panzoni&#39 ne&#39 dei &#39passacarte&#39, ma svolgono indagini&#39. Il segretario del Sap Nicola Tanzi risponde cosi&#39 al ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta, sottolineando che le scuse di quest&#39ultimo &#39fanno piacere&#39.
&#39E&#39 opportuno pero&#39 – aggiunge – una volta per tutte, dire con forza che la questione dei poliziotti negli uffici e&#39 un falso problema: la a maggior parte delle attivita&#39 cosiddette burocratiche&#39, infatti, e&#39 in realta&#39 legata a compiti di polizia, come i controlli per il rilascio del passaporto e del porto d&#39armi&#39. Non si tratta dunque &#39di compiti da far svolgere ad un impiegato civile, visto che ci sono verifiche ed indagini da compiere&#39. Secondo il Sap va invece valutata &#39con molta attenzione&#39 la posizione del ministro Maroni &#39che ha proposto di razionalizzare le forze dell&#39ordine. Da sempre il Sap – conclude Tanzi – si pone l&#39obiettivo di istituire un unico corpo di polizia nazionale, ovviamente coi dovuti e necessari accorgimenti che rispettino la storia e la struttura delle forze dell&#39ordine esistenti&#39.
(ANSA) GUI 28-MAG-09 18:34

SAP, AGENTI NEGLI UFFICI? E&#39 FALSO PROBLEMA
(AGI) – Roma, 28 mag. – “Le scuse del ministro Brunetta ci fanno piacere. E&#39 opportuno pero&#39, una volta per tutte, dire con forza che la questione dei poliziotti negli uffici e&#39 un falso problema”. E&#39 quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, il sindacato autonomo di polizia, rispondendo alle affermazioni del ministro Renato Brunetta.
“La maggior parte delle attivita&#39 cosiddette &#39burocratiche&#39, infatti, e&#39 legata a compiti di polizia – aggiunge Tanzi – pensiamo all&#39amministrativa, ai controlli per il rilascio del passaporto e del porto d&#39armi. Non sono compiti da far svolgere ad un impiegato civile, visto che ci sono verifiche ed indagini da compiere. I poliziotti e i carabinieri italiani non sono dei &#39panzoni&#39, non sono dei &#39passacarte&#39, ma svolgono indagini”. Il segretario del Sap ritiene che invece “sia da valutare con molta attenzione la posizione del ministro Maroni, che ha proposto di razionalizzare le forze dell&#39ordine perche&#39 siamo l&#39unico Paese ad avere cinque corpi di polizia”.
Da sempre, ricorda Tanzi, il Sap “si pone l&#39obiettivo di istituire un unico corpo di polizia nazionale, ovviamente coi dovuti e necessari accorgimenti che rispettino la storia e la struttura delle forze dell&#39ordine esistenti. Questa e&#39 la strada da perseguire – conclude – per risparmiare risorse ed rendere piu&#39 efficienti le forze di polizia”.
(AGI) Red 281833 MAG 09


Sap: Bene scuse Brunetta su poliziotti panzoni

“Non sono &#39passacarte&#39, svolgono indagini”


Roma, 28 mag. (Apcom) – Le scuse del ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, “ci fanno piacere”. Lo scrive in una nota il Sindacato autonomo di polizia (Sap), aggiungendo che “e&#39 opportuno, pero&#39, una volta per tutte, dire con forza che la questione dei poliziotti negli uffici e&#39 un falso problema. La maggior parte delle attivita&#39 cosiddette &#39burocratiche&#39, infatti – spiega il sindacato – e&#39 legata a compiti di polizia: pensiamo all&#39amministrativa, ai controlli per il rilascio del passaporto e del porto d`armi. Non sono compiti da far svolgere ad un impiegato civile, visto che ci sono verifiche ed indagini da compiere. I poliziotti e i carabinieri italiani non sono dei &#39panzoni&#39, non sono dei &#39passacarte&#39, ma svolgono indagini”.

“Crediamo invece – sottolinea Nicola Tanzi, segretario generale del Sap – che sia da valutare con molta attenzione la posizione del ministro dell&#39Interno, Roberto Maroni, che ha proposto di razionalizzare le forze dell`ordine perche&#39 siamo l&#39unico Paese ad avere cinque corpi di polizia. Da sempre, infatti, il Sap si pone l`obiettivo di istituire un unico corpo di polizia nazionale, ovviamente coi dovuti e necessari accorgimenti che rispettino la storia e la struttura delle forze dell&#39ordine esistenti. Questa e&#39 la strada da perseguire per risparmiare risorse ed rendere piu&#39 efficienti le forze di polizia”.
Red/Dpn 281843 mag 09


SAP, FALSO PROBLEMA I POLIZIOTTI NEGLI UFFICI

Roma, 28 mag. (Adnkronos) – “Le scuse del ministro Brunetta ci fanno piacere. E&#39 opportuno pero&#39, una volta per tutte, dire con forza che la questione dei poliziotti negli uffici e&#39 un falso problema. La maggior parte delle attivita&#39 cosiddette &#39burocratiche&#39, infatti, e&#39 legata a compiti di polizia: pensiamo all&#39amministrativa, ai controlli per il rilascio del passaporto e del porto d&#39armi. Non sono compiti da far svolgere ad un impiegato civile, visto che ci sono verifiche ed indagini da compiere. I poliziotti e i carabinieri italiani non sono dei &#39panzoni&#39, non sono dei &#39passacarte&#39, ma svolgono indagini&#39. E&#39 quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del Sap, il sindacato autonomo di polizia.

&#39Crediamo invece che sia da valutare con molta attenzione la posizione del ministro Maroni – spiega Tanzi – che ha proposto di razionalizzare le forze dell&#39ordine perche&#39 siamo l&#39unico Paese ad avere cinque corpi di polizia. Da sempre, infatti, il Sap si pone l&#39obiettivo di istituire un unico corpo di polizia nazionale, ovviamente coi dovuti e necessari accorgimenti che rispettino la storia e la struttura delle forze dell&#39ordine esistenti. Questa e&#39 la strada da perseguire per risparmiare risorse ed rendere piu&#39 efficienti le forze di polizia&#39.


(Pun/Ct/Adnkronos) 28-MAG-09 19:23

BRUNETTA, NON VOLEVO OFFENDERE NESSUNO
(ANSA) – ROMA, 28 MAG – Il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta, getta acqua sul fuoco sulla polemica suscitata dalle sue parole sui &#39poliziotti-panzoni&#39.
&#39Nessuna volonta&#39 di offendere nessuno, ma solo una constatazione scherzosa per dire che chi per tanti anni ha fatto il burocrate dietro una scrivania, e&#39 difficile faccia il poliziotto alla Starsky e Hutch per la strada&#39, ha detto il ministro a margine della presentazione del suo libro &#39Rivoluzione in corso&#39.
&#39Chiedo scusa ai bravissimi poliziotti con la pancia – ha aggiunto il ministro – nessuna offesa nei loro confronti, ma solo la constatazione che un eccesso di impegno burocratico delle forze dell&#39ordine ha spesso snaturato la missione principale del sistema sicurezza che e&#39 quella di stare per la strada per la sicurezza dei cittadini. Meno burocrazia, tra le forze dell&#39ordine e piu&#39 qualificazione dell&#39ordine pubblico&#39.

(ANSA) MAA/MRS 28-MAG-09 17:29

BRUNETTA; NO IN STRADA AGENTI BUROCRATI-PANZONI
(ANSA) – ROMA, 28 MAG – &#39Come non posso concordare sul fatto che bisogna mandare i poliziotti per le strade a garantire la sicurezza? Meno burocrazia e piu&#39 polizia on the road a contatto diretto con il cittadino, credo che su questo punto non ci sia nessuno che dissenta&#39. Lo afferma il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, intervistato a Klauscondicio.
&#39Certamente – prosegue – non e&#39 cosi&#39 facile dire dalla scrivania alla strada, non si puo&#39 mandare in strada il poliziotto &#39panzone&#39 che non ha fatto altro che il passacarte, perche&#39 li&#39 se li mangiano. Bisogna cambiare il concetto stesso di sicurezza, deve essere fatta da chi la sa fare&#39.
&#39Perche&#39 – continua – il passaporto bisogna farlo in Questura? Il burocrate faccia il burocrate, i poliziotti con la pistola ed il manganello vadano in giro per le strade, nelle gazzelle, nelle automobili e in elicottero. Questa deve essere la sicurezza. La sicurezza non deve essere burocrazia e invece, purtroppo, gran parte del nostro capitale umano, impiegato nei sistemi di sicurezza, e&#39 utilizzato per produrre carte e quindi burocrazia&#39.
(ANSA) COM-OM 28-MAG-09 15:16

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 390 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com