32° CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER LA NOMINA ALLA QUALIFICA DI VICE SOVRINTENDENTE: CALENDARIO E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

32° CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER LA NOMINA ALLA QUALIFICA DI VICE SOVRINTENDENTE: CALENDARIO E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO

La DAGEP ha comunicato che, a seguito della pubblicazione sul B.U. del personale del Ministero dell’Interno, supplemento straordinario n. 1/12 bis, il decreto concernente  l’approvazione della graduatoria di merito e dichiarazione...
image_pdfimage_print

La DAGEP ha comunicato che, a seguito della pubblicazione sul B.U. del personale del Ministero dell’Interno, supplemento straordinario n. 1/12 bis, il decreto concernente  l’approvazione della graduatoria di merito e dichiarazione dei vincitori del “Concorso interno per titoli e superamento del successivo corso di formazione professionale per la copertura di 1515 posti per vice sovrintendente”, l’Ispettorato delle Scuole della Polizia di Stato sta predisponendo tutte le attività prodromiche alla realizzazione del relativo corso di formazione riservato  che sarà strutturato analogamente alle recenti analoghe edizioni corsuali.
In particolare, il corso in argomento, denominato “32° Corso di Formazione Professionale per la nomina alla qualifica di Vice Sovrintendente della Polizia di Stato” avrà la durata di un mese e sarà articolato in due fasi formative: una in modalità e-learning, comprensiva di lezioni frontali realizzate attraverso l’utilizzo di un’aula didattica virtuale, e una di tirocinio applicativo.

Il corso verrà realizzato dal 22 maggio al 21 giugno 2023 con la seguente articolazione:
– fase formativa con modalità e-learning dal 22 maggio al 9 giugno 2023;
– tirocinio applicativo presso la rispettiva sede di servizio dal 12 al 21 giugno 2023.
Le attività formative, nonché la gestione amministrativa dei frequentatori saranno curate dalle seguenti strutture: Scuola allievi agenti di Vibo Valentia, Scuola allievi agenti di Peschiera del Garda, Scuola allievi agenti di Alessandria, Scuola allievi agenti di Trieste. Di seguito si riporta la circolare citata.

LA NOTA

Letta 1.673 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi