VALSECCHI (SAP MONZA): “SUBITO ALTRI 100 AGENTI O CHIUDIAMO LA QUESTURA DI VIA MONTEVECCHIA”

VALSECCHI (SAP MONZA): “SUBITO ALTRI 100 AGENTI O CHIUDIAMO LA QUESTURA DI VIA MONTEVECCHIA”

Alberto Valsecchi, Segretario Provinciale di Monza sottolinea come la carenza di organico rischia di mette a rischio l’apparato sicurezza. Servono più agenti per garantire i servizi di controllo del...
image_pdfimage_print

Alberto Valsecchi, Segretario Provinciale di Monza sottolinea come la carenza di organico rischia di mette a rischio l’apparato sicurezza. Servono più agenti per garantire i servizi di controllo del territorio in città e finalizzati alla prevenzione e alla repressione dei reati. Dice Valsecchi: “Monza ha bisogno di nuovi poliziotti. A tre anni e mezzo dall’apertura della Questura di Monza e Brianza, e poco meno da quella della Sezione Polizia Stradale, il grave problema della carenza di personale, fisiologico in partenza, ancora non è stato risolto. I cosiddetti potenziamenti ministeriali degli ultimi tempi, non hanno fatto altro che sopperire alle perdite di personale per trasferimento o pensionamento. Nel frattempo, la Questura ha dovuto affrontare la gestione autonoma dei settori quali l’immigrazione, i passaporti, le armi, e tutte quelle materie prima gestite direttamente dalla Questura di Milano. Inoltre il potenziamento del controllo sul territorio ha richiesto un incremento di personale al reparto volanti”. A detta del Segretario Provinciale servono almeno altri 100 agenti, a vigilare sulla sicurezza del capoluogo brianzolo e non solo.

Letta 266 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi