TENTA IL SUICIDIO IN COMMISSARIATO E AGGREDISCE GLI AGENTI, ORFELLO (SAP MODENA): STRUTTURA E LOCALI INADEGUATI

TENTA IL SUICIDIO IN COMMISSARIATO E AGGREDISCE GLI AGENTI, ORFELLO (SAP MODENA): STRUTTURA E LOCALI INADEGUATI

Tragedia sfiorata nel Commissariato di Mirandola, dove un cittadino marocchino, durante le ordinarie operazioni di identificazione, ha cercato di buttarsi dalla finestra e solo la prontezza e prestanza di...
image_pdfimage_print

Tragedia sfiorata nel Commissariato di Mirandola, dove un cittadino marocchino, durante le ordinarie operazioni di identificazione, ha cercato di buttarsi dalla finestra e solo la prontezza e prestanza di un agente ha evitato il peggio. A denunciare il grave episodio è il Segretario provinciale del SAP di Modena, Ottorino Orfello: «Il tema che vogliamo sollevare è quello che riguarda la logistica del Commissariato. Noi continuiamo a fare operazioni di polizia con uffici che si trovano all’interno di un appartamento, non dotato di celle di sicurezza e ciò che facciamo è in locali inadeguati».

IL RESTO DEL CARLINO MODENA

ILRESTODELCARLINO.IT

Letta 1.231 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi