SCONTRI PESCARA-ANCONA, MASCITTI (SAP PESCARA): DASPO A VITA PER I VIOLENTI

SCONTRI PESCARA-ANCONA, MASCITTI (SAP PESCARA): DASPO A VITA PER I VIOLENTI

Dopo i momenti di tensione registrati domenica scorsa in occasione della partita Pescara-Ancona, dove a fine gara un poliziotto e un finanziere sono stati colpiti da una bomba carta...
image_pdfimage_print

Dopo i momenti di tensione registrati domenica scorsa in occasione della partita Pescara-Ancona, dove a fine gara un poliziotto e un finanziere sono stati colpiti da una bomba carta e sono stati portati al pronto soccorso; è intervenuto ai microfoni di ‘Tgsei’ il vice Segretario provinciale del SAP Pescara Matteo Mascitti:«Purtroppo questi eventi, ad oggi non fanno più notizia. Chiediamo da tempo un DASPO a vita e pene certe per i violenti». Inoltre, ha ribadito la carenza di organico negli uffici:«In questura a Pescara con i movimenti di Giugno non ci saranno rinforzi nel ruolo degli agenti che sono la spina dorsale operativa. Gli arrivi saranno pari a zero».

 

 

ILPESCARA.IT

 

Letta 785 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi