RINFORZI AL COMMISSARIATO DI ACIREALE, MACALUSO (SAP CATANIA): SE OGNUNO CONTINUERÀ A FARE LA PROPRIA PARTE LA SICUREZZA CERTAMENTE NE BENEFICERÀ

«Il Commissariato di Polizia di Acireale è stato recentemente rinforzato con l’arrivo di due elementi aggregati dal Questore di Catania, Giuseppe Bellassai, e destinati all’ufficio Volanti dal dirigente Tito Cicero. L’impegno profuso dagli uomini del Commissariato è evidente a dispetto della certezza della pena e dell’evidente difficoltà, stante alla normativa attuale, di assicurare alla giustizia anche chi delinque abitualmente» ad affermarlo è il Segretario provinciale del SAP di Catania Leonardo Macaluso. «Nonostante gli sforzi del Questore auspichiamo che con la prossima mobilità Catania venga implementata con ulteriori rinforzi e che il commissariato di Acireale possa vedere finalmente risolta l’annosa questione dei locali. Se ognuno continuerà a fare la propria parte la sicurezza certamente ne beneficerà. In un comunicato congiunto presentato in aula ieri 22 marzo, alcuni consiglieri comunali di Acireale (che ringraziamo per la solidarietà espressa in aula qualche settimana fa per i fatti di Pisa e Firenze) hanno espresso formalmente una lamentela in ordine alla scarsa sicurezza percepita, a loro dire, dalla comunità della città, soprattutto a causa dei furti notturni perpetrati in alcuni esercizi commerciali. Questa Segreteria, tuttavia, ritiene doveroso precisare che sono numerosi i casi citati in cui le indagini successive condotte dalle forze dell’ordine hanno consentito di identificarne gli autori. Tuttavia, come previsto dalla normativa vigente, gli stessi rei sono stati segnalati a piede libero all’Autorità Giudiziaria alla quale, adesso, compete l’emissione di eventuali provvedimenti restrittivi».

LIVESICILIA.IT