NARDÒ-NOCERINA SCONTRI TRA TIFOSI, 12 AGENTI FERITI

NARDÒ-NOCERINA SCONTRI TRA TIFOSI, 12 AGENTI FERITI

Violenti scontri fra i tifosi del Nardò e tra quelli della Nocerina, nel primo pomeriggio di ieri, al termine della partita che si è disputata nella cittadina salentina, immediato...

Violenti scontri fra i tifosi del Nardò e tra quelli della Nocerina, nel primo pomeriggio di ieri, al termine della partita che si è disputata nella cittadina salentina, immediato l’intervento dei poliziotti del reparto mobile e dei colleghi del commissariato che durante le operazioni, nel tentativo di fermare i tifosi più facinorosi, in dodici agenti hanno rimediato delle ferite.

La Segreteria provinciale del SAP di Lecce, con un comunicato stampa, ha espresso solidarietà ai colleghi feriti: «Un evento sportivo diviene occasione di violenza nei confronti dei tutori dell’ordine e sicurezza pubblica che rappresentano le persone perbene di questa società. Il Sindacato Autonomo di Polizia esprime solidarietà a tutti colleghi intervenuti ed ancora di più ai feriti fortunatamente non in gravi condizioni. Oltre a richiedere un’aspro intervento sanzionatorio nei confronti dei delinquenti che frequentano gli stadi, ci chiediamo se fosse stato il caso di vietare la trasferta a questi ben noti violenti della Nocerina».

 

image_pdfSCARICA IN PDFimage_printSTAMPA

Letta 272 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi