MARASTONI (SAP PARMA): A PARMA AUMENTA LA CRIMINALITÀ MA NON IL PERSONALE

MARASTONI (SAP PARMA): A PARMA AUMENTA LA CRIMINALITÀ MA NON IL PERSONALE

Il Segretario provinciale del SAP di Parma, Francesco Marastoni, esprime in una nota forti preoccupazioni sul presente e futuro numerico di personale in forza presso la Questura, la Polizia...
image_pdfimage_print

Il Segretario provinciale del SAP di Parma, Francesco Marastoni, esprime in una nota forti preoccupazioni sul presente e futuro numerico di personale in forza presso la Questura, la Polizia Ferroviaria, la Polizia stradale e la Polizia Postale e delle Comunicazioni. Una città che al giorno d’oggi sfiora i duecentomila abitanti, una provincia che conta più di 450.000 abitanti, al netto dell’estensione del territorio e quindi dell’effettiva densità abitativa, si ritiene debba essere oggetto di attenzione da parte delle istituzioni competenti. Il dato numerico degli abitanti della sola città ha avuto, specialmente negli ultimi anni, un aumento esponenziale, basti pensare che negli anni ’90 la popolazione cittadina sfiorava i 160.000 abitanti. A fronte di tale aumento, la segreteria di Parma segnala che non vi è stato un incremento proporzionale di personale in servizio presso le strutture della Polizia di Stato. Altra preoccupazione è rappresentata dal fatto che la provincia di Parma risulta sprovvista di commissariati distaccati che potrebbero contribuire fattivamente, oltre che al controllo del territorio in sinergia con le altre forze di polizia, al disbrigo delle svariate pratiche amministrative di cui al momento si fa carico esclusivamente la Divisione Amministrativa e Sociale della Questura.

Letta 210 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi