ERBA (SAP COMO): PIÙ PATTUGLIE PER LA VIABILITÀ PROVINCIALE

ERBA (SAP COMO): PIÙ PATTUGLIE PER LA VIABILITÀ PROVINCIALE

La Polizia Stradale di Como è quasi del tutto scomparsa dal territorio, relegata a presidiare l’autostrada, e impossibilitata a far fronte a tutte quelle mansioni che da sempre la...
image_pdfimage_print

La Polizia Stradale di Como è quasi del tutto scomparsa dal territorio, relegata a presidiare l’autostrada, e impossibilitata a far fronte a tutte quelle mansioni che da sempre la caratterizzano a livello locale nella gestione della viabilità ordinaria. I numeri delle pattuglie in servizio a Como e provincia negli ultimi due anni, mostrano un netto crollo della presenza, e ovviamente anche dei servizi storicamente garantiti.

Il Segretario provinciale del SAP di Como, Igor Erba, denuncia quanto sta accadendo: «Le pattuglie comasche escono quasi esclusivamente per presidiare l’autostrada A9 e hanno praticamente abbandonato la viabilità ordinaria statale e provinciale. Ciò va a discapito dei cittadini, e comporta un notevole abbassamento della sicurezza. Tra le mansioni della Stradale, oltre al rilievo degli incidenti, soprattutto quelli complessi per cui garantiscono un’alta professionalità, ci sono i controlli dei mezzi e del trasporto merci, o la prevenzione e i servizi antistragi del fine settimana. Dove c’è controllo, ci sono sicurezza e rispetto delle norme. Abbiamo cercato in ogni modo di sensibilizzare il Dipartimento di Milano per tornare al pattugliamento sulla viabilità ordinaria, e ai numerosi servizi svolti, ma finora senza risultato».

Letta 690 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi