EMERGENZA ABITATIVA, GUGLIELMI (SAP BOLOGNA): I COLLEGHI CHIEDONO IL TRASFERIMENTO, LA SMIRAGLIA É FATISCENTE

Il Segretario provinciale del SAP di Bologna, Tonino Guglielmi è intervenuto, con una nota, per ribadire la necessità di affrontare il tema delle politiche abitative, che negli anni sono state a gran voce richieste, ma che non hanno mai visto la luce, lasciando che si ospitassero le nuove poliziotte e i nuovi poliziotti assegnati in città in strutture fatiscenti come la caserma Smiraglia. «Bologna, da qualche anno, è diventata una specie di simbolo (negativo) per la carenza di alloggi, a partire da quelli per gli studenti, sebbene si susseguano proposte e iniziative, questo ha generato un fenomeno cui bisogna prestare la massima attenzione, in quanto, molte colleghe e colleghi che vengono assegnati presso gli uffici di Polizia della provincia, a seguito delle difficoltà cui ci riferiamo, decidono dopo poco tempo di presentare istanze di trasferimento e andare via dalla città. Un meccanismo che genera difficoltà alla continuità del servizio di Polizia non di poco conto perché di volta in volta vengono smarrite conoscenze e formazione acquisite che dovrebbero essere, al contrario, la chiave per assicurare una maggiore sicurezza nei confronti dei cittadini ed anche presenza sul territorio da parte di chi ne conosce aspetti e peculiarità. Le condizioni della struttura di via Cipriani sono state denunciate negli anni, tra allagamenti, umidità e scarsa manutenzione, un luogo in cui non è possibile assicurare le giuste condizioni di vita per consentire la serenità personale degli operatori che si rivolgono, naturalmente, al mercato immobiliare locale che, negli ultimi anni, ha registrato un forte aumento dei prezzi degli immobili ed un altrettanto forte aumento delle locazioni degli stessi».

ZCZC1764/SXR
OBO23221002537_SXR_QBXJ_CMS_ANSA
R CRO S57 QBXJ
Sap Bologna, su alloggi forze ordine disponibili a confronto (v. ‘Comune Bologna, ci sarà tavolo tecnico. . . ‘ delle 18. 27)
(ANSA) – BOLOGNA, 09 AGO – Alla luce dell’emergenza abitativa a Bologna, anche per quanto riguarda le forze dell’ordine, da parte dell’Amministrazione Comunale “intercettare questa difficoltà rappresenta un modo per migliorare la sicurezza del territorio mantenendo, al suo interno, le competenze e le specialità acquisite evitando di perdere preziose risorse che dovranno, di volta in volta, essere sostituite richiedendo ulteriore tempo per la propria formazione. Un vero e proprio investimento sul futuro della città in risposta alle esigenze dei cittadini”. E’ quanto scrive, in una nota, il sindacato di Polizia Sap di Bologna. Per questo, viene sottolineato, “chiediamo l’istituzione di un tavolo di confronto con tutti gli attori istituzionali locali che abbia come obiettivo l’individuazione di una politica volta ad assicurare alla polizia bolognese degli alloggi a canoni calmierati in risposta alle criticità fin qui evidenziate. Come nostra abitudine – conclude il Sap bolognese – ci rendiamo disponibili fin da subito ad un confronto diretto e a partecipare con spirito propositivo alle iniziative che si vorranno predisporre”. (ANSA).

2023-08-09 18:40 NNNN CASA. BOLOGNA, COMUNE RACCOGLIE APPELLO POLIZIA: “AVVIEREMO TAVOLO”
ANCHE SAP LANCIA ALLARME: “PROBLEMA PURE PER SICUREZZA CITTADINI”

(DIRE) Bologna, 9 ago. – L’allarme per l’emergenza abitativa in città lanciata dai sindacati di polizia viene raccolta dal Comune di Bologna. Che assicura l’avvio di un tavolo tecnico per trovare soluzioni al problema di carenza di alloggi per le Forze dell’ordine. “La questione abitativa è un tema prioritario per il Comune di Bologna, che in questo mandato ha avviato un piano straordinario per ampliare le opportunità abitative per famiglie, studenti e lavoratori- affermano la capo di gabinetto, Matilde Madrid, e l’assessore Raffaele Laudani- in questo contesto, abbiamo fin da subito affrontato con il questore e tutte le organizzazioni sindacali anche il tema importante del fabbisogno di alloggi per i lavoratori e le lavoratrici delle Forze dell’ordine”. Il tema, si ricorda a Palazzo D’Accursio, “è stato oggetto anche di un recente incontro con il nuovo capo della Polizia, direttore generale della pubblica sicurezza, prefetto Vittorio Pisani, durante il quale abbiamo condiviso la volontà di collaborare per costruire soluzioni adeguate”. Per questo, promettono Madrid e Laudani, “alla fine del mese di agosto verrà convocato il tavolo tecnico composto da Comune e Questura di
Bologna per vagliare insieme alcune ipotesi di lavoro”. Intanto, dopo il Siulp, a sollevare il problema casa è anche il sindacato Sap. “La richiesta di sicurezza da parte dei cittadini è in continuo aumento e, di recente, si è fatta addirittura pressante- afferma il segretario provinciale, Tonino Guglielmi- se la richiesta di sicurezza registra un forte aumento non possiamo che occuparci delle forze di polizia presenti sul territorio e del benessere del personale che le compone”.(SEGUE)
(San/ Dire)
18:53 09-08-23

CASA. BOLOGNA, COMUNE RACCOGLIE APPELLO POLIZIA: “AVVIEREMO TAVOLO” -2-

(DIRE) Bologna, 9 ago. – Il Sap di Bologna ricorda che “negli anni sono state a gran voce richieste” soluzioni al problema abitativo per gli agenti. “Ma non hanno mai visto la luce- segnala Guglielmi- lasciando che si ospitassero le nuove poliziotte ed i nuovi poliziotti assegnati in città in strutture fatiscenti come la caserma Smiraglia. Un luogo in cui non è possibile assicurare le giuste condizioni di vita per consentire la serenità personale” degli operatori di polizia, anche loro peraltro alle prese con un “mercato immobiliare locale che, negli ultimi anni, ha registrato un forte aumento dei prezzi degli immobili e un altrettanto forte aumento delle locazioni”. Secondo il Sap, dunque, al problema occorre “prestare la massima attenzione, in quanto molte colleghe e colleghi che vengono assegnati agli uffici di polizia della provincia, a seguito delledifficoltà cui ci riferiamo, decidono dopo poco tempo di presentare istanze di trasferimento e andare via dalla città”. Questo si traduce in un “turnover esasperato alla ricerca di
condizioni di vita migliori in altre realtà”, con la contestuale perdita per Bologna di “conoscenze e formazione acquisite” dagli agenti in città. Questo, secondo il Sap, “va affrontato in via prioritaria, dando la giusta importanza a una vera e propria politica abitativa che consenta di intercettare e risolvere le difficoltà evidenziate a beneficio della comunità intera”. Il problema, ricorda Guglielmi, era già stato posto al capo della Polizia nell’incontro dello scorso 1 agosto. Per questo il Sap chiede a sua volta l’istituzione di un tavolo di confronto a Bologna con l’obiettivo di individuare “una politica volta ad assicurare alla polizia bolognese alloggi a canoni calmierati. Ci rendiamo disponibili fin da subito a un confronto diretto e a partecipare con spirito propositivo alle iniziative che si vorranno predisporre”.
(San/ Dire)
18:53 09-08-23

CASA. BOLOGNA, FDI: COMUNE ACCOLGA RICHIESTE FORZE DELL’ORDINE
“E SIA DESTINATO 10% DEGLI ALLOGGI ACER AGLI AGENTI DI POLIZIA”

(DIRE) Bologna, 9 ago. – Il sindaco di Bologna, Matteo Lepore, “dia quanto prima seguito alle richieste dei membri delle Forze dell’ordine che hanno necessità di avere alloggi idonei a prezzi equi”. La richiesta arriva dal gruppo Fdi in Consiglio comunale al gran completo, dopo gli appelli lanciati oggi dai sindacati di polizia Siulp e Sap. Solleciti a cui Palazzo D’Accursio in verità ha già risposto, annunciando l’avvio di un tavolo tecnico a fine agosto. Ma per Fdi non basta. “Sono anni che noi di Fratelli d’Italia abbiamo chiesto di dedicare il 10% degli alloggi Acer ai membri delle Forze dell’ordine- ricordano i consiglieri comunali del partito di Giorgia Meloni- non solo è giusto nei confronti di chi veste la divisa e lavora quotidianamente per gli altri, ma sarebbe una garanzia di sicurezza in più nei condomini e nei quartieri. Un membro delle Forze dell’ordine, anche fuori dall’orario di lavoro, ha attenzione per la sicurezza di tutti. Ci aspettiamo quindi che la Giunta Lepore dia seguito alla nostra proposta”, manda a dire il gruppo Fdi.
(San/ Dire)
19:10 09-08-23

BOLOGNATODAY.IT