CARENZA DI ORGANICO, PAVAN (SAP VENEZIA): RINFORZI INSUFFICIENTI E SCELTE INACCETTABILI

CARENZA DI ORGANICO, PAVAN (SAP VENEZIA): RINFORZI INSUFFICIENTI E SCELTE INACCETTABILI

Dopo aver ricevuto il piano di assegnazione del personale del ruolo ordinario degli Agenti e Assistenti previsto per giugno 2023, il Segretario provinciale del SAP di Venezia, Giorgio Pavan,...
image_pdfimage_print

Dopo aver ricevuto il piano di assegnazione del personale del ruolo ordinario degli Agenti e Assistenti previsto per giugno 2023, il Segretario provinciale del SAP di Venezia, Giorgio Pavan, è intervenuto a gran voce: «Credevamo fosse interesse di tutti mantenere un grado elevato di sicurezza nel territorio, contrastando la riduzione di personale e attraverso un numero adeguato di agenti a fronte di un’uscita, per pensionamento o trasferimento, di 56 colleghi entro fine anno. Invece è ufficiale che arriveranno solo 23 persone di rinforzo. Un depotenziamento che comporterà un inevitabile abbassamento della qualità dei servizi. Serve un numero sufficiente di volanti per un controllo capillare e tempestivo e per la garanzia di una tutela degli operatori durante gli interventi. Chiamerò anche il prefetto per avere supporto perché anche Chioggia deve avere un numero adeguato di rinforzi per far fronte alla stagione estiva».

CORRIERE DEL VENETO

IL GAZZETTINO

LA NUOVA

Letta 361 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi