CARENZA DI ORGANICO, BARTOCCINI (SAP FIRENZE): SICUREZZA A RISCHIO, MANCANO 200 AGENTI

CARENZA DI ORGANICO, BARTOCCINI (SAP FIRENZE): SICUREZZA A RISCHIO, MANCANO 200 AGENTI

In un’allarmante denuncia presentata dalla Segreteria provinciale del SAP di Firenze, si evidenzia una preoccupante carenza di personale nella provincia di Firenze, con una mancanza di circa 200 agenti....
In un’allarmante denuncia presentata dalla Segreteria provinciale del SAP di Firenze, si evidenzia una preoccupante carenza di personale nella provincia di Firenze, con una mancanza di circa 200 agenti. Sorprendentemente, il SAP rivela di aver previsto questa situazione già nel 2013 e oggi, purtroppo, la temuta carenza di organico si è concretizzata. Già in passato, quando l’allora Segretario Generale del SAP Gianni Tonelli manifestava con una tenda fuori dal Parlamento con un sit-in per 45 giorni in sciopero della fame rischiando la propria vita, gli esponenti politici di chi era al Governo, il Dipartimento della Pubblica Sicurezza e gli altri sindacati di polizia sembravano ignorare il problema, isolando noi del SAP e sottovalutando la gravità della situazione. Il mese di settembre prossimo porterà ulteriori gravi conseguenze per la sicurezza di Firenze, poiché per esempio la squadra volanti perderà 30 poliziotti in un solo giorno. Questa drastica riduzione degli agenti potrebbe avere un impatto devastante sulle operazioni di controllo del territorio e sulla prontezza di risposta a eventuali emergenze. Oggi, quindi, emerge la domanda: chi aveva ragione? Il SAP, che aveva previsto la carenza di organico e cercato di sensibilizzare le istituzioni sull’importanza di un adeguato numero di agenti per garantire la sicurezza della città, oppure chi ha ignorato le richieste del sindacato e ha lasciato che la situazione peggiorasse fino a questo punto critico? La sicurezza dei cittadini e l’efficienza delle forze dell’ordine sono elementi fondamentali per il benessere di una comunità. È urgente che le istituzioni prendano provvedimenti immediati per affrontare questa grave situazione di carenza di organico e garantire il corretto funzionamento della Polizia di Firenze. Il SAP chiede un’azione tempestiva e decisa da parte delle autorità competenti per risolvere questo problema, assicurando un adeguato numero di agenti per svolgere efficacemente le loro mansioni e preservare la sicurezza pubblica. La tutela della sicurezza cittadina non dovrebbe essere oggetto di discussioni politiche, ma una priorità assoluta per garantire una vita tranquilla e sicura per tutti i cittadini di Firenze.Il SAP rimane impegnato nella difesa dei diritti degli operatori di polizia e nella lotta per un futuro più sicuro per la città e i suoi abitanti.

LA NAZIONE FIRENZE

CORRIERE FIORENTINO

NOVE.FIRENZE.IT

FIRENZETODAY.IT

LANAZIONE.IT

TOSCANAINDIRETTA.IT

Letta 450 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi