BOLOGNANI (SAP PADOVA) AD 'AVVENIRE' SU MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI: COSTRETTI A VIVERE ALLA GIORNATA, MA BASTA UN GESTO PER CONQUISTARE LORO FIDUCIA

BOLOGNANI (SAP PADOVA) AD ‘AVVENIRE’ SU MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI: COSTRETTI A VIVERE ALLA GIORNATA, MA BASTA UN GESTO PER CONQUISTARE LORO FIDUCIA

«Vivono alla giornata, sono attratti dai soldi facili. Arrivano con un indirizzo in mano, sanno già a chi rivolgersi. Si dirigono nelle grandi città del Nord, dove un pusher...
image_pdfimage_print

«Vivono alla giornata, sono attratti dai soldi facili. Arrivano con un indirizzo in mano, sanno già a chi rivolgersi. Si dirigono nelle grandi città del Nord, dove un pusher arriva a guadagnare anche 300 euro al giorno. Purtroppo molti non riescono ad avere una visione a lungo termine, anche perché devono spedire denaro alle famiglie rimaste in patria: così si buttano nelle attività illegali. La droga su tutto: non solo la vendono, ma ne fanno uso». Patrizia Bolognani, vice segretario provinciale del SAP di Padova, è stata intervistata da ‘Avvenire’ in merito ai tanti minori stranieri non accompagnati che sbarcano in Italia e finiscono per entrare nei circuiti criminali.

AVVENIRE

Letta 269 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi