SEZIONI DI P.G., INDENNITÀ PER L’APPLICAZIONE PRESSO CANCELLERIE E SEGRETERIE GIUDIZIARIE. IL SAP SCRIVE AL CAPO DELLA POLIZIA

Lo scorso mese di febbraio il Sap aveva portato all’attenzione del Capo della Polizia la decisione (Tar Lazio n. 3636 del 2018) con la quale il giudice amministrativo ha riconosciuto il diritto all’indennità giudiziaria di cui alla legge n. 221 del 1988 a tutti coloro che, in posizione di comando, distacco, assegnazione o utilizzo comunque denominato presso le Sezioni di P.G., svolgono “attività amministrative proprie e caratteristiche dei servizi di cancellerie e segreteria”, indipendentemente dall’appartenenza ai ruoli dell’Amministrazione giudiziaria.

Nella giornata odierna il SAP ha nuovamente rappresentato al Capo della Polizia la necessità di un intervento volto ad assicurare al personale in servizio presso le sezioni di P.G. l’erogazione delle indennità di competenza.