PIETRO MOSCARDO E FRANCESCO DE BENI, A 15 ANNI, COMPIONO IL GIRO DEL LAGO DI GARDA A PIEDI PER RICORDARE I MEDICI E LE VITTIME DEL COVID19 – Sindacato Autonomo di Polizia

PIETRO MOSCARDO E FRANCESCO DE BENI, A 15 ANNI, COMPIONO IL GIRO DEL LAGO DI GARDA A PIEDI PER RICORDARE I MEDICI E LE VITTIME DEL COVID19

La bellissima storia di due giovani quindicenni, compagni di classe, che sui social durante il periodo di lockdown chiusi in casa, hanno avuto un’idea che hanno poi portato a...

La bellissima storia di due giovani quindicenni, compagni di classe, che sui social durante il periodo di lockdown chiusi in casa, hanno avuto un’idea che hanno poi portato a termine recentemente e che hanno chiamato “Il Cammino del Ricordo”.

Una storia così bella da finire sulla stampa, che in un articolo sul quotidiano veneto L’Arena, ha raccontato la loro encomiabile impresa.

Tutto nasce durante la fase di chiusura totale del lockdown: Francesco e Pietro, quest’ultimo figlio del nostro Segretario Provinciale di Verona, si tengono in contatto sui social e viene loro in mente di fare qualcosa di concreto, una volta finito tutto, per rendere merito ai tanti medici che hanno lavorato con infinita dedizione durante la fase più difficile della pandemia, e anche in ricordo delle tante vittime del Covid19.

E hanno tenuto fede alla loro promessa: quella di fare un giro a piedi dell’intero Lago di Garda. Si sono impegnati, non senza preoccupazione dei rispettivi genitori, per studiare a fondo il percorso giusto di oltre 156 km totali, arrivando alla decisione di una media di 40 chilometri al giorno. E così hanno fatto. I complimenti di tutto il SAP per la bellissima impresa, nonostante la giovane età! E per la sensibilità mostrata! Bravi!

Di seguito l’articolo del quotidiano l’Arena.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 371 volte

CATEGORIE
SAP E DINTORNI

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com