ERA IN PROVA AI SERVIZI SOCIALI. INSULTA POLIZIOTTO MORTO E IL GIUDICE LO RIMETTE IN CARCERE - Sindacato Autonomo di Polizia

ERA IN PROVA AI SERVIZI SOCIALI. INSULTA POLIZIOTTO MORTO E IL GIUDICE LO RIMETTE IN CARCERE

Scarica in PDFStampa I carabinieri della Stazione Treviglio Bergamo hanno arrestato un uomo italiano di 43 anni su ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Brescia. La misura è stata disposta...
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

I carabinieri della Stazione Treviglio Bergamo hanno arrestato un uomo italiano di 43 anni su ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Brescia. La misura è stata disposta perché il 43enne, pregiudicato in prova ai servizi sociali, è andato a lavorare senza essere autorizzato dal magistrato di sorveglianza ma, soprattutto, per aver pubblicato sui social un commento offensivo nei confronti di un poliziotto morto in un incidente stradale. L’arrestato aveva postato un commento irrispettoso “Uno di meno”. Tanto è bastato al Magistrato di sorveglianza di Brescia per disporre la custodia cautelare in carcere.

Letta 3.474 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com