VIOLENZA DI GENERE – DIRITTO AI PERMESSI PER ASTENSIONE DAL LAVORO – Sindacato Autonomo di Polizia

VIOLENZA DI GENERE – DIRITTO AI PERMESSI PER ASTENSIONE DAL LAVORO

Il Decreto Legislativo 80 del 2015 riconosce all’art. 24 che le lavoratrici dipendenti pubbliche o private, vittime di violenza di genere ed inserite in appositi percorsi di protezione relativi...

Il Decreto Legislativo 80 del 2015 riconosce all’art. 24 che le lavoratrici dipendenti pubbliche o private, vittime di violenza di genere ed inserite in appositi percorsi di protezione relativi alla violenza, abbiano il diritto di astenersi dal lavoro per periodi connessi al suddetto percorso per un periodo massimo di tre mesi. Nel sistema elettronico di gestione amministrativa del personale (PS personale) non vi è però traccia del suddetto D.Lgs. e gli uffici non hanno la possibilità concreta di concedere e registrare la assenze dal lavoro. Un caso concreto registrato sul territorio ha fatto emergere la lacuna e così il SAP, atteso che l’Amministrazione non ha mai comunicato con circolare esplicativa tale facoltà o prerogativa a favore delle appartenenti alla Polizia di Stato, oltre ad inserire il tema nella piattaforma contrattuale, ne ha sollecitato l’espressione.

La Direzione Centrale per le Risorse Umane non ha potuto che confermare la piena applicabilità dell’istituto anche all’interno del nostro settore dimostrando così la bontà della nostra tesi e la validità dell’attenzione da noi posta al delicato ed importante argomento.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 1.219 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com