Vicenza, assistenza SAP al personale – Sindacato Autonomo di Polizia

Vicenza, assistenza SAP al personale

Vicenza (Adnkronos) – Le strutture del Sap del Veneto, di Padova e Vicenza saranno presenti al fianco dei poliziotti durante lo svolgimento dei cortei anti Dal Molin. E’ stato...

Vicenza (Adnkronos) – Le strutture del Sap del Veneto, di Padova e Vicenza saranno presenti al fianco dei poliziotti durante lo svolgimento dei cortei anti Dal Molin. E’ stato infatti istituito un servizio di assistenza immediata agli operatori di polizia anche attraverso un numero telefonico, per tutti i problemi che potrebbero sorgere durante lo svolgimento della manifestazione, siano essi di carattere organizzativo e di carattere legale, spiega una nota del sindacato di polizia.
Insieme ai rappresentanti del Sap, sara’ presente per una consulenza legale che potra’ essere fornita in tempo reale anche l’avvocato Sonia Melissa Negro, del Foro di Vicenza.
(Red-Dac/Pn/Adnkronos) 16-FEB-07 19:27 

BASE VICENZA: MIGLIAIA DI OCCHI GARANTIRANNO SICUREZZA /ANSA
(ANSA) – VICENZA, 16 FEB – Una marcia di quattro, cinque, forse sei ore, per dire no all’ampliamento della base statunitense a Vicenza. Un cammino di 30, 40, forse 80 mila persone in una citta’ di 115 mila abitanti (‘gli stessi vicentini si meravigliano – ha detto oggi il sindaco Enrico Hullweck – quando ricordo che diecimila di questi residenti sono americani’) che per reggerne l’urto, proteggerli e proteggersi sta lavorando da settimane.
Il piano di sicurezza elaborato dalle forze dell’ordine con decine di riunioni tra il prefetto Mario Mattei, il questore Dario Rotondi, e i comandanti di polizia, carabinieri e guardia di finanza e’ stato ripassato per l’ultima volta oggi. Nessuno tra i responsabili dell’ordine pubblico ha ufficializzato il numero di occhi che vigileranno sull’appuntamento. Nessuno ha pero’ nemmeno smentito la stima, affiorata a margine dell’ultimo incontro, di circa 1300 uomini composti da 450 poliziotti, 450 carabinieri, 200 militari delle Fiamme Gialle e un centinaio di agenti della polizia municipale. Anche una squadra per la cancellazione di scritte e per staccare eventuali manifesti sara’ pronta a intervenire in caso di necessita’. E inoltre saranno messe in campo decine di automezzi, mentre i tre elicotteri di polizia e carabinieri saranno gli unici autorizzati a sorvolare la citta’ a bassa quota. Per tutti gli altri velivoli scatta domani il divieto di sorvolo del capoluogo.
La questura ha realizzato con i suoi uomini ‘aggregazioni mirate’, facendo cioe’ tornare a Vicenza funzionari che gia’ avevano prestato servizio negli anni scorsi nel capoluogo berico. Dirigenti che conoscono molto bene la citta’ e anche i responsabili politici vicentini. Oggi il percorso e’ stato ancora una volta passato sotto lente d’ingrandimento. Dalla prima mattina gli operai delle squadre tecniche delle Aim hanno saldato tutti i tombini, eliminato 300 tra cestini e bidoni delle spazzature, ispezionato angoli pericolosi. ‘In questi casi – ha spiegato il sindaco – i cassonetti delle immondizie possono diventare un problema perche’ potrebbero benissimo nascondere ordigni esplosivi. Basti pensare alle banlieue parigine’. Anche per questo che a Vicenza saranno presenti un nucleo artificieri pronto a intervenire e unita’ cinofile, con cani capaci di fiutare eventuali esplosivi.
Massima vigilanza sara’ applicata anche sul comportamento del pubblico. Secondo le indicazioni fornite da Rotondi, i partecipanti potranno manifestare liberamente rimanendo all’interno del corteo. Non saranno tollerate eventuali ‘deviazioni’ e ‘fuoriuscite autonome’ di gruppi di persone.
‘Se sara’ necessario usare la forza – ha indicato il questore – verra’ usata la forza’. Diversi i siti sensibili protetti da questa sera dalle forze dell’ordine. Oltre alla stessa caserma Carlo Ederle – che potra’ usufruire in caso di necessita’, come l’aeroporto Dal Molin, di idranti per respingere eventuali tentativi di intrusione – e alla Gendarmeria europea, rimarranno sorvegliati il Comune, la Prefettura, la casa del sindaco, la sede della Banca Popolare di Vicenza. ‘Spero domenica mattina di essere ancora il questore di Vicenza – ha detto Rotondi – perche’ questa sara’ una manifestazione che non mettera’ in pericolo la sicurezza’. Il sindacato di polizia Sap ha predisposto un servizio di assistenza legale e organizzativo per i poliziotti che domani saranno in servizio alla manifestazione.
(ANSA). BEV 16-FEB-07 20:52

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 520 volte

CATEGORIE
LazioNEWSPadovaSegreterie regionaliVenetoVicenza

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com